Skal International Palermo, il nuovo presidente è Filippo Amoroso

È Filippo Amoroso il nuovo presidente dello Skal International Palermo. Lo ha eletto, come da statuto, l’assemblea dei soci riunita nei giorni a Palermo al Grand Hotel Wagner.

Amoroso, presidente dell’Associazione Teatri Storici di Sicilia e ideatore del circuito dei progetti “Epicarmo” e “Stesicoro”, di distribuzione e produzione di spettacoli teatrali in Sicilia con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo, subentra ad Elisabetta Calandrino, che ha mantenuto l’incarico per due mandati consecutivi e dunque, per statuto, non sarebbe stata più eleggibile.

Candidatura di servizio alla presidenza per Toti Piscopo, già past president di Skal Italia per i due bienni 2014-2018, voluta fortemente da alcuni membri del consiglio e Filippo Amoroso, la cui candidatura spontanea, inaspettata dal consiglio, è stata accolta senza procedere a votazioni, per volontà dal candidato Piscopo, che ha ritirato la sua dando fiducia alle volontà di impegno espresse da Amoroso. Eletti vicepresidenti Elisabetta Calandrino e Toti Piscopo, segretario Luca Mangano, tesoriere Giorgio Giacalone. Inoltre sono stati nominati consiglieri Giuseppe Cassarà, Vincenzo Ciceraro, Daniela Giardina e Giovanna Mammana Scelfo, revisore dei conti Santi Mogavero.

“Assumo l’incarico di questo prestigioso Club – ha detto Amoroso – in continuità con l’eccellente lavoro svolto dall’ex presidente Elisabetta Calandrino e con i preziosi consigli di Toti Piscopo, con la volontà di apportare un forte contributo in un momento di crisi generale dell’associazionismo e di forte cambiamento nel mondo del turismo, puntando ad individuare nuovi servizi, reti, contesti ed opportunità che diano nuova linfa al Club sulla base del percorso già da tempo avviato”.


Widget not in any sidebars