Skal International Palermo, il nuovo presidente è Filippo Amoroso

È Filippo Amoroso il nuovo presidente dello Skal International Palermo. Lo ha eletto, come da statuto, l’assemblea dei soci riunita nei giorni a Palermo al Grand Hotel Wagner.

Amoroso, presidente dell’Associazione Teatri Storici di Sicilia e ideatore del circuito dei progetti “Epicarmo” e “Stesicoro”, di distribuzione e produzione di spettacoli teatrali in Sicilia con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo, subentra ad Elisabetta Calandrino, che ha mantenuto l’incarico per due mandati consecutivi e dunque, per statuto, non sarebbe stata più eleggibile.

Candidatura di servizio alla presidenza per Toti Piscopo, già past president di Skal Italia per i due bienni 2014-2018, voluta fortemente da alcuni membri del consiglio e Filippo Amoroso, la cui candidatura spontanea, inaspettata dal consiglio, è stata accolta senza procedere a votazioni, per volontà dal candidato Piscopo, che ha ritirato la sua dando fiducia alle volontà di impegno espresse da Amoroso. Eletti vicepresidenti Elisabetta Calandrino e Toti Piscopo, segretario Luca Mangano, tesoriere Giorgio Giacalone. Inoltre sono stati nominati consiglieri Giuseppe Cassarà, Vincenzo Ciceraro, Daniela Giardina e Giovanna Mammana Scelfo, revisore dei conti Santi Mogavero.

“Assumo l’incarico di questo prestigioso Club – ha detto Amoroso – in continuità con l’eccellente lavoro svolto dall’ex presidente Elisabetta Calandrino e con i preziosi consigli di Toti Piscopo, con la volontà di apportare un forte contributo in un momento di crisi generale dell’associazionismo e di forte cambiamento nel mondo del turismo, puntando ad individuare nuovi servizi, reti, contesti ed opportunità che diano nuova linfa al Club sulla base del percorso già da tempo avviato”.