Le notifiche del cellulare creano dipendenza come le sostanze stupefacenti

Secondo uno studio, pubblicato sulla rivista NeuroRegulation, le notifiche che si ricevono sul cellulare, come ad esempio quelle relative a messaggi ed email, creano una dipendenza paragonabile all’uso di sostanze stupefacenti e peggiorano l’umore.

In particolare, Erik Peper, docente presso l’Università di San Francisco, ha spiegato che questa dipendenza da smartphone crea nel cervello delle connessioni neurologiche simili a quelle che si sviluppano in coloro che assumono oppiacei per alleviare il dolore.

Lo studio è stato condotto su un campione di 135 studenti che utilizzavano di continuo lo smartphone, ovvero che sostituivano le interazioni reali con quelle digitali. In essi sono sttai rilevati livelli di isolamento, ansia e depressione più elevati rispetto alla norma. Questi ragazzi studiavano e mangiavano guardando il cellulare in condizione di “semi-tasking“, ovvero mentre svolgevano più operazioni contemporaneamente, ottenendo la metà dei risultati che si potrebbero conseguire focalizzandosi su una cosa alla volta.

La ricerca ha rivelato che le notifiche attivano un processo neuronale all’interno del cervello tale da trasformarle in una sensazione dipericolo imminente“, costringendo così il proprietario del dispositivo a visualizzarle.

Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto
Tutte le facce di Facebook

Tutte le facce di Facebook, un libro da condividere

Dopo la nascita di Facebook, niente è stato più come prima. E noi, come siamo sopravvissuti? Ce lo racconta Riccardo Lo Bue nel suo libro Tutte le facce di Facebook. Giovani e meno giovani, pensionati e studenti, uomini e donne: ...
Leggi Tutto