Ghigliottina Regione

La politica dei tagli colpisce in ogni direzione, dall’Irfis alle isole minori. Colpo di scure anche per il trasporto pubblico e per il diritto allo studio.

Non solo ex Pip. Tra i capitoli di bilancio che il governo intende tagliare nel prossimo triennio, è una vera e propria ecatombe per tantissimi settori della pubblica amministrazione. Dal capitolo destinato ai contributi per l’attività di ricerca e microelettronica, che potrà contare su 150mila euro in meno quest’anno e 262 mila euro in meno nel 2019, al capitolo destinato all’incremento del patrimonio Irfis: 1,5 milioni in meno nel 2018, 5 milioni in meno nel 2019, sei milioni in meno nel 2020. Tagli anche sugli oneri di garanzia a Sicilacque: quasi due milioni in meno quest’anno e un taglio di oltre tre milioni previsto per il 2019. Fortemente ridimensionati anche i contributi per le nuove assunzioni rivolti alle imprese che si occupano di microelettronica: 600mila euro in meno quest’anno, via un milione nel 2019.

È una Finanziaria che si preannuncia di lacrime e sangue, quella messa nero su bianco nelle tabelle B e C al maxiemendamento presentato dal governo guidato da Nello Musumeci. Calano anche i contributi alle Isole Minori per il trasporto rifiuti: 900mila euro in meno quest’anno e 1,5 milioni nel 2019.

Tracollo per i contributi erogati dalla Regione e destinati al servizio di trasporto pubblico locale: meno 23,5 milioni quest’anno e una previsione di tagli futuri da capogiro, oltre 41 milioni di euro in meno rispettivamente per il 2019 e il 2020.

Ai quali si aggiungono i tagli al capitolo sul pagamento dell’Iva per il trasporto regionale: meno 1,6 milioni nel 2018 e quasi tre milioni l’anno in meno nei successivi due anni. Anche il fondo per il personale Eas in liquidazione subisce una sforbiciata di un milione nel 2018 e 1,7 milioni ciascuno nei due anni seguenti. E ancora, i fondi per il demanio idrico vengono ridotti di 2,2 milioni, mentre il personale Ersu potrà contare su 375mila euro in meno nel 2018 e 700mila euro in meno nel 2019 e nel 2020.

Un bilancio che il primo inquilino di Palazzo d’Orleans, Nello Musumeci, non ha esitato a definire “ingessato e impossibile”. Musumeci promette che cercherà di fare il possibile per trovare una soluzione quanto più condivisa ai tagli. Ma avverte anche: “si sappia che la spesa pubblica non può più essere il pozzo senza fondo, ormai siamo arrivati al collasso”.

A tinte forti, Parco delle Madonie

“Quattro donne”. A Villa Sgadari, Petralia Soprana, presentazione del libro di Carla Garofalo

Petralia Soprana - Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari, sabato 20 ottobre 2018, alle 17.30, si presenterà il libro "Quattro donne” di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice, la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese ...
Leggi Tutto
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto