“Franco Battiato è morto”: la bufala corre sul web

“Stroncato da un infarto, Franco Battiato è morto”. La notizia si è diffusa in fretta sui social, scatenando la tristezza tra i fan del Maestro, cantautore e compositore, catanese. Ma si trattava soltanto dell’ennesima bufala di qualche pagina web affamata di click.

Nessun infarto, insomma, per Franco Battiato, che lo scorso 23 marzo ha compiuto 73 anni e continua a confermarsi l’unico vero avanguardista della musica italiana. Una delle punte di diamante della Sicilia, alla quale il cantautore è legato a doppio filo, anche sul fronte politico. Già impegnato in prima linea a sostegno della candidatura di Rosario Crocetta alla presidenza della Regione nel 2012, infatti, Battiato è stato assessore al Turismo della prima giunta guidata dall’ex sindaco di Gela.

Le forti dichiarazioni su un Parlamento che Battiato non ha esitato a definire “pieno di prostitute” gli sono poi costate la poltrona in giunta.