Disneyland a Termini Imerese, il sindaco Francesco Giunta: “Andrei a piedi a Parigi per farlo realizzare”

Un nuova speranza per il parco Disneyland in Sicilia. L’Assessore regionale all’Economia Gaetano Armao ha confermato che i primi di maggio ci sarà una riunione tra Regione e i vertici della Walt Disney per parlare del progetto che potrebbe realizzarsi a Termini Imerese, in provincia di Palermo.

Ospite di un forum all’agenzia di stampa Italpress, Armao ha detto che “la Sicilia è disponibile e aperta agli investimenti, stiamo tentando di riaprire il dialogo interrotto qualche anno fa”. Il riferimento è all’incontro che i vertici della Disney avevano avuto nel 2013 con la Regione per la realizzazione di un parco divertimenti proprio a Termini Imerese. Un incontro che non andò a buon fine. Adesso la riapertura delle trattative.

Entusiasta il sindaco termitano Francesco Giunta, che spera nella possibilità che il progetto vada a buon fine. “Ho parlato con il vice presidente della Regione, Gaetano Armao, lo scorso gennaio, proponendogli di ricontattare i vertici della Disney per il progetto del parco a tema. Gli ho poi inviato una lettera il 17 febbraio (nella foto). Sabato scorso Armao mi ha detto che ci sarebbe stato un incontro i primi di maggio a Milano”.

“La notizia arriva in un momento di difficoltà per il nostro paese, con la crisi Fiat che ci preoccupa. La realizzazione del parco sarebbe la svolta per noi e credo per tutta la Sicilia. Si parla di un investimento di circa 750 milioni di euro, con oltre 2000 posti di lavoro che si creerebbero tra diretto e indotto. Per non parlare che sarebbero così realizzati anche nuovi hotel”.

Una possibilità che il sindaco non si lascerebbe scappare per alcun motivo, come ha confermato anche in una risposta di un post scritto sulla propria pagina Facebook: “Ho scritto che andrei a piedi fino a Parigi per incontrare i vertici della Disney se questo assicurasse la realizzazione del parco e lo confermo. È un’opportunità troppo importante”.

A tinte forti, Parco delle Madonie

“Quattro donne”. A Villa Sgadari, Petralia Soprana, presentazione del libro di Carla Garofalo

Petralia Soprana - Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari, sabato 20 ottobre 2018, alle 17.30, si presenterà il libro "Quattro donne” di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice, la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese ...
Leggi Tutto
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto