A Butera depuratore mai attivato: presentato esposto per un danno di oltre 8 milioni

A Butera depuratore ultimato ma mai attivato. Ed è così che, a conclusione di indagini sul suo mancato utilizzo, la Guardia di finzanza di Gela ha presentato un esposto alla Procura regionale della Corte dei conti per un danno di oltre 8 milioni di euro. Inoltre, per responsabilità erariale a partire dal 2006, sono stati segnalati Rup, progettista e direttore lavori, i legali rappresentanti delle imprese dell’Ati, collaudatore tecnico-amministrativo dei lavori, responsabile tecnico del Comune, sindaci e dirigenti regionali dell’Ispettorato tecnico e dell’Acqua e Rifiuti.

I lavori del depuratore sono iniziati nel maggio 2007, dovevano finire entro 18 mesi, ma sono continuati fino al 2013. Le opere collaudate, con esito positivo, invece nel 2014, nonostante il mancato collegamento alla rete elettrica. Nel frattempo che il depuratore è rimasto non attivo, lo scarico delle acque reflue di Buterà è avvenuto in un canalone che le porta verso il bacino del lago Comunelli, le cui acque, oltre a essere utilizzate per l’irrigazione, sfociano anche a Marina di Butera.

Piloni viadotto Morandi, Agrigento

Viadotto Morandi Akragas, sindaco di Agrigento convoca riunione su ipotesi demolizione

L’ipotesi di procedere alla demolizione del viadotto Akragas sulla strada statale che collega il capoluogo agrigentino con Porto Empedocle sarà discussa il prossimo 7 settembre in una riunione convocata dal sindaco di Agrigento Calogero Firetto. Il viadotto fu costruito su ...
Leggi Tutto
Rita Borsellino

Il cordoglio per la scomparsa di Rita Borsellino. Orlando: “Ha trasformato la sua tragedia in impegno civile”

“Provo grandissimo dolore per la scomparsa di Rita Borsellino, che con la sua dolce determinazione ha combattuto tante battaglie non solo di legalità e civiltà nella nostra Isola e nel nostro Paese”. Leoluca Orlando rende così omaggio alla sorella del ...
Leggi Tutto
L'ordine delle cose

Mafia liquida e il film “L’ordine delle cose”, concludono a Scicli “Libero Cinema in Libera Terra”

Obiettivo della rassegna itinerante è rispondere alla violenza mafiosa attraverso la visione di film capaci di stimolare il dialogo e il confronto Si conclude a Scicli (Ragusa), domenica 5 agosto, il viaggio di Libero Cinema in Libera Terra. L’ultima tappa ...
Leggi Tutto

Carini, il 9 agosto lo spettacolo Siciliani sotto le stelle con Stefano Piazza e Marcello Mandreucci

Aspettando che a San Lorenzo le stelle cadenti si facciano ambasciatrici dei nostri desideri, a Carini gli astri nascenti siciliani e le star affermate del territorio ci daranno un anticipo della notte più stellata dell'anno sul palco dell'Anfiateatro Villa Belvedere ...
Leggi Tutto