A Butera depuratore mai attivato: presentato esposto per un danno di oltre 8 milioni

A Butera depuratore ultimato ma mai attivato. Ed è così che, a conclusione di indagini sul suo mancato utilizzo, la Guardia di finzanza di Gela ha presentato un esposto alla Procura regionale della Corte dei conti per un danno di oltre 8 milioni di euro. Inoltre, per responsabilità erariale a partire dal 2006, sono stati segnalati Rup, progettista e direttore lavori, i legali rappresentanti delle imprese dell’Ati, collaudatore tecnico-amministrativo dei lavori, responsabile tecnico del Comune, sindaci e dirigenti regionali dell’Ispettorato tecnico e dell’Acqua e Rifiuti.

I lavori del depuratore sono iniziati nel maggio 2007, dovevano finire entro 18 mesi, ma sono continuati fino al 2013. Le opere collaudate, con esito positivo, invece nel 2014, nonostante il mancato collegamento alla rete elettrica. Nel frattempo che il depuratore è rimasto non attivo, lo scarico delle acque reflue di Buterà è avvenuto in un canalone che le porta verso il bacino del lago Comunelli, le cui acque, oltre a essere utilizzate per l’irrigazione, sfociano anche a Marina di Butera.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto