Impresentabili, M5S contro Bindi: “Quella lista presentata anche all’Antimafia”

“L’accusa è voto di scambio politico mafioso. Un altro dei candidati eletti nella coalizione di Musumeci è stato arrestato. A finire ai domiciliari questa volta è il deputato Pippo Gennuso che avevamo già inserito nella nostra lista degli impresentabili redatta alla vigilia delle elezioni per le regionali e che a settembre abbiamo consegnato all’allora presidente della Commissione Antimafia Rosy Bindi. Ma hanno detto che i tempi erano stretti per verificare le condizioni di candidabilità. Morale: i candidati alla Presidenza, avrebbero dovuto vigilare. Ma qualcuno non lo ha fatto”.

A dichiararlo sono i deputati del gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle all’Assemblea Regionale Siciliana dopo l’arresto del deputato Pippo Gennuso eletto tra le fila dei popolari e autonomisti, al sostegno di Nello Musumeci. “Il reato contestato è gravissimo – spiegano i deputati – Gennuso è accusato di aver stretto accordi con un clan mafioso. Dalle intercettazioni, apprendiamo che avrebbe barattato soldi in cambio di voti. È chiaro, che con queste condizioni, la partita del voto delle regionali è stata palesemente falsata. I voti degli impresentabili hanno determinato la vittoria di Musumeci. Ora – concludono i deputati – prenda una posizione netta, o passerà alla storia come il presidente eletto dagli impresentabili”.

lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto