Il fiuto di Horc non lascia scampo allo spacciatore, un arresto a Palermo

Ad incastrarlo è stato il fiuto di Horc, un pastore tedesco dell’unità cinofili dei carabinieri di Palermo-Villagrazia. Per Angelo Fileccia, 38 anni, originario di Partinico, in provincia di Palermo, ma residente della Valle dello Jato, sono così scattate le manette. Durante la perquisizione l’uomo ha consegnato un pezzo di hashish ai militari, ma il cane ha scovato un panetto di 70 grammi nascosto dietro l’armadio della camera da letto. Trovati anche un coltello intriso di hashish e una dose di marijuana da un grammo.

Il giudice ha convalidato l’arresto.