Ferrandelli: “Orlando o vive in una dimensione parallela o mistifica la realtà”

Il sindaco continua nella sua narrazione di una città che non esiste. Non capisco se vive in una dimensione parallela e non si rende conto delle reali condizioni della città che amministra da ben 37 anni o se il suo intento è quello di mistificare la realtà, nascondendosi dietro un dito”. Duro l’attacco di Fabrizio Ferrandelli, consigliere comunale di opposizione al Comune di Palermo.

“I problemi della città sono sotto gli occhi di tutti: dalla raccolta differenziata che stenta a partire al caos rifiuti per le strade, dal traffico in tilt ai cantieri infiniti, dal buco in bilancio alla gestione delle partecipate. In questi giorni – precisa Ferrandelli – ho raccontato la realtà dei fatti, dati alla mano, e oggi non posso accettare che vengano raccontate altre menzogne alla città”.

C’è un disallineamento dei conti di 42 milioni di euro – aggiunge Ferrandelli – e i crediti vantati dalle partecipate non saranno riconosciuti da colui che ha approvato i loro vecchi bilanci, dichiarando oggi che non sono dovuti. Come se lui non fosse lo stesso sindaco di ieri. Narra di miglioramenti rispetto al ‘prima’. Ma omettendo ricordare che il ‘prima’ è sempre se stesso e la sua passata gestione. A me piace paragonare Palermo al mondo e non ad Orlando ‘80, ’90, 2000″.

“La priorità in questo momento – continua il consigliere dell’opposizione – è bloccare la gara dell’8 maggio perché Palermo non può gestire economicamente altre tre linee di tram e soprattutto non possiamo dare l’ennesimo colpo alla già problematica mobilità cittadina. Vorrei rispondere al sindaco ricordando che non è con la sostituzione degli assessori (ammissione in sé di un fallimento) che si risolvono i problemi, ma con una visione programmatica che allo stato attuale manca del tutto. Le soluzioni ai problemi ci sono, basterebbe solo ascoltare le richieste dei cittadini”.

Fabrizio Ferrandelli aggiunge anche: “Siamo stanchi di leggere di continui scaricabarile che l’uomo solo al comando lancia nei confronti di chi oggi è il nemico, ma che magari fino al giorno prima era al suo fianco. Non scordiamoci gli endorsement che proprio Ciancimino jr durante la campagna elettorale del 2012 fece nei suoi confronti, per non parlare delle affermazioni pesanti venute fuori dopo la desecretazione degli atti del CSM in cui Falcone asseverava che mai gli affari di Ciancimino erano stati così forti in città come con Orlando sindaco. Ed oggi, proprio lui, accusa la borghesia palermitana di essere stata attigua a Ciancimino, semplicemente perché disapprova il delirante progetto del tram in via Libertà. Orlando governa Palermo da 37 anni e se la città oggi versa in questo stato – conclude – non c’è altro responsabile”.

Giusto Catania

Iniziativa ‘Giu le mani da Salvini’. Protesta Giusto Catania, capogruppo Sc: “Grave provocazione contro la magistratura”

"La manifestazione 'Giu le mani da Salvini' organizzata a Palermo è una volgare provocazione e una vera e propria intimidazione nei confronti della Procura della Repubblica”, protesta Giusto Catania, capogruppo di Sinistra Comune. “È un momento molto delicato perchè sono ...
Leggi Tutto
Noi siamo immortali, libro di Giovanni Cupidi

“Noi siamo immortali”. Ficarra e Picone presentano ai Cantieri Culturali di Palermo il libro di Giovanni Cupidi, prefazione di Jovanotti

“Ognuno ha la propria storia, che è unica, e questo è il bello. Non racconto la mia perché è più speciale di quella degli altri ma proprio perché è diversa. Adoro il concetto di diversità, che include l'unicità di ognuno ...
Leggi Tutto
Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto
Premio Renzino Barbera

Al Teatro Politeama il “Premio Renzino Barbera – La Sicilia del Fare per la Cultura”

Una serata-omaggio, dedicata al grande poeta e umorista Renzino Barbera, per valorizzare le eccellenze e i talenti siciliani che si sono distinti nella propria terra Lo spettacolo si svolgerà il prossimo sabato 6 ottobre, alle ore 21.30 al Teatro Politeama, ...
Leggi Tutto