Agricoltura, il M5S: “Da royalties petrolio aiuti al comparto”

“Il presidente Musumeci ha assunto anche alla mia presenza degli impegni per i nostri agricoltori. Vuole mantenerli? Benissimo, accolga gli emendamenti dei deputati M5S all’Ars Luigi Sunseri, Sergio Tancredi e Stefano Zito alla legge di stabilità regionale che propongono di destinare i soldi delle royalties del petrolio agli agricoltori, per sostenere ad esempio, le opere di efficientamento energetico che dovranno aggiungersi a quelli che attendiamo dal PSR”. A dichiararlo è l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao che chiede al presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e alla sua maggioranza a Sala d’Ercole di accogliere gli emendamenti dei componenti della Commissione Bilancio all’Ars Sunseri, Tancredi e Zito, in materia di trasparenza sull’uso delle royalties petrolifere e sul loro impiego.

Assodato che è nostra la legge del 2013 che raddoppiava il valore delle entrate delle royalties petrolifere – spiegano Sunseri, Tancredi e Zito – per le casse della Regione Siciliana e che le stesse, sono suddivise per un terzo alle Regione e per due terzi ai Comuni, abbiamo messo nero su bianco, con due emendamenti, delle proposte di buon senso e facilmente applicabili. La prima è che la Regione Siciliana destini la propria percentuale delle royalties all’attivazione di un fondo di rotazione destinato alla copertura finanziaria delle spese sostenute dalle piccole aziende agricole per le opere di efficientamento energetico. La seconda è che Regione e Comuni dove ci sono i giacimenti estrattivi, devono utilizzare le somme derivanti dalle estrazioni per compiere monitoraggi ambientali, bonifiche, progettazioni infrastrutturali, opere di manutenzione straordinaria e di efficientamento energetico oltre che investimenti nel settore sanitario e nelle relative infrastrutture. Insomma – concludono i deputati – serve trasparenza sull’utilizzo delle royalties. Non è più pensabile che i cittadini che risiedono in luoghi scempiati dalle attività estrattive, ricevano il contentino del concerto del cantante X o della sagra a Ferragosto”.

Sulle difficoltà del settore agricolo in Sicilia il Governo regionale ha istituito, lo scorso 13 aprile, un tavolo di crisi.

squalo torturato e ucciso

VIDEO – Inutile crudeltà contro uno squalo, la denuncia di Mareamico, Wwf e Marevivo

Qualche giorno fa, lo scorso 14 agosto, la stampa ha segnalato la presenza di uno squalo a pochi metri dalla riva presso una spiaggia di Sciacca in località Tonnara. Successivamente si è saputo che lo squalo era stato allontanato ed ...
Leggi Tutto
Mario Basile, Cisl FP

Cisl Fp su minacce sindaco San Giuseppe Jato: “Atto gravissimo, che fa tornare indietro a un brutto passato”

"Le minacce al sindaco di San Giuseppe Jato, Rosario Agostaro, rappresentano un atto gravissimo che riporta indietro a un brutto passato". Lo afferma Mario Basile, responsabile del dipartimento area contrattuale Funzioni locali della Cisl Fp Palermo Trapani, che esprime piena ...
Leggi Tutto
Piloni viadotto Morandi, Agrigento

Viadotto Morandi Akragas, sindaco di Agrigento convoca riunione su ipotesi demolizione

L’ipotesi di procedere alla demolizione del viadotto Akragas sulla strada statale che collega il capoluogo agrigentino con Porto Empedocle sarà discussa il prossimo 7 settembre in una riunione convocata dal sindaco di Agrigento Calogero Firetto. Il viadotto fu costruito su ...
Leggi Tutto
Rita Borsellino

Il cordoglio per la scomparsa di Rita Borsellino. Orlando: “Ha trasformato la sua tragedia in impegno civile”

“Provo grandissimo dolore per la scomparsa di Rita Borsellino, che con la sua dolce determinazione ha combattuto tante battaglie non solo di legalità e civiltà nella nostra Isola e nel nostro Paese”. Leoluca Orlando rende così omaggio alla sorella del ...
Leggi Tutto