Raccolta differenziata a Trapani, Cisl e Fnp: “Bene il servizio, ma sia adeguato a tutti”

Raccolta differenziata a Trapani, Cisl e Fnp: "Bene il servizio, ma sia adeguato a tutti"Nel giorno in cui parte la fase due della raccolta differenziata nella città di Trapani su ordinanza del Comune, intervengono Leonardo La Piana, segretario Cisl Palermo Trapani, e Mimmo Di Matteo, segretario Fnp Cisl Palermo Trapani. “Pur apprezzando la scelta di far partire la raccolta differenziata in città per dotare il territorio di servizi migliori e, auspichiamo, per giungere a una riduzione della Tari a carico dei cittadini, non condividiamo – dichiarano i due sindacalisti – quella parte dell’ordinanza sulla fase due che prevede che siano gli stessi utenti a portare in determinate postazioni tutti gli altri tipi di rifiuti, carta, cartone, plastica, metalli e vetro per i quali non è previsto il porta a porta. Se, infatti, per parte di cittadini questo può non comportare un disagio, così non è per molti, come i soggetti anziani, i disabili o coloro che non hanno mezzi di trasporto per raggiungere i punti di conferimento”.

“Riteniamo che – aggiungono La Piana e Di Matteo – un servizio adeguato che sia pensato per la totalità degli utenti debba prevedere un sistema che possa raggiungere tutti i cittadini, con la presenza di campane vetro, plastica, carta e cartone sparse su tutto il territorio e ove possibile con i contenitori nelle singole aree condominiali, e non solo in 16 postazioni. Il servizio della differenziata è essenziale, ma chiediamo che venga rimodulato sulla base delle esigenze di tutti”.

Morti Bianche in Sicilia, Alessandro Aricò: "Verificheremo ipotesi prepensionamento per i lavoratori a lungo esposti all'amianto"

Morti Bianche in Sicilia, Aricò: “Verificheremo ipotesi prepensionamento per chi esposto all’amianto”

"L'appello lanciato dall'Osservatorio nazionale Amianto merita una risposta immediata delle istituzioni politiche e pertanto avrà il massimo sostegno da parte nostra: verificheremo la possibilità di portare al Consiglio dei ministri un atto di indirizzo che preveda il prepensionamento dei lavoratori ...
Leggi Tutto
La via dei Librai, presentata la terza edizione a Palermo: 60 stand, 3 isole letterarie e 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto

La via dei Librai, presentata la terza edizione: 60 stand e 3 isole letterarie

Terza edizione, 60 stand, 3 isole letterarie (Leonardo Sciascia: piazza Bologni, Vincenzo Consolo: piano della Cattedrale, Salvatore Quasimodo: via Collegio di Giusino), 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto, 1 km di passione, di ...
Leggi Tutto
Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura

Lomonte: “Non c’è alcuna crisi idrica, agricoltori colpiti per mancanze di idee della Regione”

Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura: "Non c’è alcuna crisi idrica, e gli agricoltori non possono essere colpiti per la mancanza di idee ...
Leggi Tutto
Amianto killer in Sicilia, Filippo Virzì portavoce dell'Ugl Sicilia: "Determinante l'operato dell'Ona. Politica troppo timida sull'argomento"

Amianto, Filippo Virzì (Ugl): “Determinante l’operato dell’Ona”

"I dati snocciolati da Ezio Bonanni, presidente dell'Osservatorio Nazionale Amianto (Ona), in occasione del convegno di stamani sono a dir poco agghiaccianti, 600 decessi per patologie legate all’amianto nel 2017, dice tutto, è un dato che deve farci riflettere profondamente". Così ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest