Migranti, disposto il dissequestro della nave Open Arms

Disposto dal Gip di Ragusa Giovanni Giampiccolo, rigettando la richiesta della locale Procura, il dissequestro della nave della Ong spagnola Proactiva Open Arms, dallo scorso 18 marzo ormeggiata al porto di Pozzallo dopo il salvataggio di 218 migranti.

Il sequestro dell’imbarcazione era avvenuta su disposizione della Procura distrettuale di Catania, per poi essere confermato dal Gip etneo il 27 marzo, con l’esclusione però del reato di associazione per delinquere. Ed è così che gli atti erano passati per competenza a Ragusa.