Le scuse dei giovani di Mezzojuso: “Ma Giletti si ricordi che siamo persone oneste”

“Mi scuso a nome di tutta la consulta giovanile di Mezzojuso per i toni utilizzati durante la diretta di Non è l’arena, ma ci sentivamo presi in giro e noi eravamo lì invece per metterci la faccia“. Risponde così alle polemiche innescate dopo la diretta televisiva del programma condotto da Massimo Giletti, Miriam Farini, presidente della consulta. Nel corso della trasmissione, incentrata sul caso delle sorelle Napoli, vittime di intimidazioni mafiose, è andato in scena uno scontro verbale tra la sua vice, Luciana Tavolacci, e il conduttore. “Non le permetto di offenderci, i processi si fanno in un aula di Tribunale”, aveva urlato la giovane a Giletti.

Era in corso un processo mediatico – spiega Miriam Farini – sui ragazzi che non avevano espresso per tempo la loro solidarietà alle sorelle Napoli. Dopo la trasmissione è stato pure detto che i ragazzi di Mezzojuso ‘sono assuefatti all’atteggiamento mafioso‘. Vogliamo invece ribadire che siamo persone serie e oneste. Non eravamo a conoscenza dei fatti, per questo non siamo andati a esprimere la nostra solidarietà prima. Ma eravamo lì, ci abbiamo messo la faccia. Il collegamento neanche si sentiva bene, c’era maltempo, capivamo a fatica le domande. Ma eravamo lì perché siamo giovani onesti e non è giusto che si diano colpe ai giovani su cose di cui non hanno colpa”.

Ho scoperto del caso delle sorelle Napoli lo scorso settembre, dai giornali – continua Miriam Farini – anche perché non potevamo mica conoscere le denunce effettuate in caserma. Mi sono informata, non conoscevo le signore, se non di vista. Non conoscevo neanche i terreni, perché sono lontani dal paese. Probabilmente l’unica “colpa” di noi giovani è che siamo lontani da questi problemi, dai lavori legati alla terra. Ma in trasmissione ci volevano far passare per persone non solidali con chi è vittima di intimidazioni mafiose. E ciò non è vero”.

“Io sono intervenuta in prima persona nella puntata del 25 marzo”, conclude la presidente della consulta giovanile. “Siamo stati ampiamente criticati, soprattutto dopo la puntata di ieri. Ma noi eravamo lì, altri sono rimasti a casa“.

Leoluca Orlando annuncia, in una conferenza stampa indetta a Palazzo delle Aquile, la sua adesione al Partito Democratico

La domenica Favorita, secondo appuntamento. Orlando: “Occasione per acquisire consapevolezza delle bellezze della nostra città”

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha preso parte questa mattina, a Villa Niscemi, all'avvio delle attività previste per il secondo appuntamento de "La domenica Favorita" e ha, poi, visitato diversi dei punti di attività all'interno del Parco. "Una straordinaria manifestazione ...
Leggi Tutto
48° Giornata della Terra, Google doodle Earth Day

Oggi è la Giornata della Terra, Google le dedica un bellissimo doodle

L’Earth Day (Giornata della Terra) è la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l’unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia. Le Nazioni Unite celebrano l’Earth Day ogni anno, ...
Leggi Tutto
tango, Gaspar Godoy e Carla Mazzolini

Festival y Campionato europeo di Tango a Palermo

Palermo capitale del tango dal 3 al 6 maggio. La città ospiterà infatti il settimo Festival e campionato europeo, preliminare dei mondiali di Buenos Aires. Per l'occasione arriveranno tangueri da ogni parte del mondo, tra partecipanti al festival e componenti ...
Leggi Tutto
Silvio Berlusconi

Forza Italia contro Di Matteo per commento su “Berlusconi politico” dopo sentenza trattativa Stato-mafia

Immediata risposta di Forza Italia per il commento su Berlusconi del pm Nino Di Matteo dopo la sentenza di primo grado del processo sulla Trattativa Stato-Mafia. In merito alla condanna di Marcello Dell’Utri, il magistrato avrebbe affermato che oggi la ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest