La Cappella Palatina e le stanze del potere (che stanno di fronte)

Metti un giorno da turista nella tua città. E la piacevole scoperta che assieme ad una prevedibile dose di turisti sono tanti i palermitani che visitano la Cappella Palatina, uno dei tanti tesori architettonici che appartengono a Palermo e alla sua storia intrisa di culture tanto quanto di contraddizioni.

Metti che la Cappella Palatina ti lascia ancora una volta senza fiato perché ogni volta ti offre particolari inediti. E benedici quel tempo sottratto all’ozio e alle abitudini. Metti che esci in pace con il mondo, felice di essere palermitano tra palermitani, orgoglioso cittadino tra turisti di varia provenienza e via via che abbandoni quel lascito della storia volgi lo sguardo al Palazzo di fronte, altro regalo del passato ma simbolo del potere contemporaneo. E comprendi meglio il significato della contraddizione: basta un lembo di terra, addirittura attraversare la strada perché l’aria che si respira sia completamente diversa. Palermo, oh cara…