Il primo stuntman virtuale per animazioni più realistiche – IL VIDEO

I ricercatori dell’Università della California, a Berkeley, hanno realizzato il primo stuntman virtuale in grado di compiere animazioni realistiche utilizzabili per il cinema e videogiochi.

Il manichino virtuale usa l’intelligenza artificiale per apprendere e simulare, in maniera fedele, i movimenti umani imparando ad eseguire mosse di arti marziali, capriole, piroette e movimenti acrobatici.

Questo esperimento potrebbe essere un vero e proprio apripista verso una nuova generazioni di animazioni digitali sempre più fluide e realistiche. Per arrivare a questo risultato i ricercatori hanno fatto “allenare” lo stuntman digitale 24 ore al giorno, sette giorni su sette, facendogli apprendere i movimenti del corpo umano, registrati in motion capture (cattura del movimento), su una persona reale. Il manichino, prova dopo prova, ha imparato dai suoi errori fino ad emulare in maniera fedele i movimenti umani.


Widget not in any sidebars