Sanità, il M5S: “Governo elabori misure per sicurezza negli ospedali”

Il gruppo parlamentare del M5S all’Ars, dopo l’ennesima aggressione avvenuta a Palermo, chiede al governo regionale di aumentare la sicurezza negli ospedali: “Tutti i nodi vengono al pettine. C’è un problema di sicurezza sul lavoro di medici e infermieri in ospedali, pronto soccorso e guardie mediche, che va affrontato. Queste categorie di professionisti, quotidianamente in prima linea, sono esposte più di altre al contatto con malati e familiari in momenti delicati della vita delle persone. Occorre potenziare le attività di vigilanza e di videosorveglianza nelle strutture ospedaliere e nei presidi sanitari. Il Governo regionale, oltre a esprimere solidarietà, elabori soluzioni efficaci a tutelare medici, infermieri e personale socio-sanitario in servizio in Sicilia”.