Carceri, nasce una farmacia solidale al Pagliarelli

Domani, venerdì 13 aprile, alle 12:00, presso l’istituto Villa Nave (via Nave, 51 – Palermo), verrà siglata, tra la direzione del carcere Antonio Lorusso (ex Pagliarelli) e i vertici dell’Istituto Villa Nave, la convenzione per l’istituzione di una farmacia solidale all’interno del penitenziario che distribuirà i farmaci gratuitamente ai detenuti in difficoltà economiche. Il progetto, curato dalle suore teatine di Villa Nave, varca per la prima volta i cancelli di un penitenziario.

L’iniziativa di solidarietà, che vede protagonisti i vertici del Pagliarelli e l’Istituto Villa Nave, nasce dalle criticità emerse durante la visita nelle carceri di Palermo dell’ex sottosegretario alla Salute Davide Faraone, in occasione dello sciopero della fame dei detenuti organizzato dal Partito Radicale, dall’associazione “Nessuno Tocchi Caino” e da “Opera Radicale”, lo scorso 23 marzo.

Durante la visita al Pagliarelli, Faraone aveva registrato numerose criticità in ambito sanitario e in particolare la difficolta da parte del carcere di reperire farmaci, anche quelli di prima necessità per i detenuti. “È un piccolo grande passo in avanti – sottolinea Faraone – per quanto riguarda il diritto-dovere di cure ai detenuti e ringrazio l’Istituto Villa Nave e la direzione del Pagliarelli. Spero che questo progetto si estenda anche nelle altre strutture penitenziarie così da risolvere un cortocircuito con le Aziende Sanitarie e con gli assessorati alla Salute che determina spesso la difficoltà a reperire farmaci generici ma anche quelli salvavita”.

Alla firma della convenzione saranno presenti Suor Alba, responsabile dell’Istituto Villa Nave, la direttrice del carcere Lorusso, Francesca Vazzana e il sottosegretario alla Salute, Davide Faraone.

lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto