Misilmeri, discarica sulle sponde del fiume Eleuterio: due denunciati

Sequestrata dal Nucleo operativo provinciale di Palermo del Corpo Forestale Sicilia una discarica di rifiuti speciali, di circa 2500 mq, trovata sulle sponde del fiume Eleuterio. Precisamente in località Cannita del Comune di Misilmeri, in zona sottoposta a vincolo paesaggistico e sismico. I rifiuti avrebbero invaso l’alveo demaniale, deviando le acque.

Grave il danno ambientale constatato dai forestali. I due proprietari del terreno, S. C. di 44 anni e V. C. di 48 anni, sono stati denunciati alla Repubblica di Termini Imerese.