The Unknown, il capolavoro di Tod Browning sarà ‘musicato’ da Donato Di Trapani

Fabbrica102 presenta mercoledì 11 aprile, a partire dalle 21.30, la sua prima produzione in prima nazionale: The Unknown (Lo Sconosciuto). Il nuovo progetto nasce dalla collaborazione fra Valeria Sara Lo Bue, direttore artistico di Fabbrica102, Umberto Cantone, operatore culturale e regista teatrale, e Donato Di Trapani, musicita e produttore. Il risultato è la proiezione di uno fra i più rari ed affascinanti film del cinema muto, sulla colonna sonora composta ed eseguita dal vivo da Donato Di Trapani.
Umberto Cantone, che introduce con una breve storia del film e del suo regista, Tod Browning, oltre ad aneddoti e curiosità, fornisce una guida alla visone che consente di godere al meglio di questo capolavoro del cinema cult, le cui immagini, a novanta anni dalla sua uscita, risultano di forte impatto e di grande attualità.

The Unknown (Lo Sconosciuto, 1927) è considerato il migliore tra i film muti firmati da Tod Browning, regista noto in seguito per aver diretto “Dracula” con Bela Lugosi e “Freaks”, il più traumatizzante ed eccentrico dei classici della Hollywood degli anni Trenta. Lo sconosciuto ha il merito di aver consolidato il rapporto tra Browning e il suo divo prediletto, Lon Chaney, l’“uomo dai mille volti”, passato alla storia per la sua capacità di recitare con tutto il corpo personaggi deformi e infelici in film la cui trama era una variazione sul tema de La bella e la bestia, storie crudeli e spesso surreali che raccontano di pulsioni di morte, regressioni infantili e delle più bizzarre forme di frustrazione del desiderio amoroso.

Donato Di Trapani è un musicista (Nicolò Carnesi, Venezia, MNTY) e produttore musicale (800hz, Indigo) palermitano. Di formazione classica, dopo una parentesi nel rocksteady si dedica alla musica elettronica. Arrangiatore e remixer ha composto musiche per esposizioni, performance di danza contemporanea, programmi televisivi.

Umberto Cantone è un regista teatrale e un operatore culturale. Ha lavorato dal 1978 al 2016 al Teatro Stabile di Palermo dove è arrivato a ricoprire i ruoli di regista stabile e di vicedirettore. Ha curato la direzione artistica di diversi festival e manifestazioni cinematografiche sotto l’egida dell’Agis e del Comune di Palermo e, come studioso, svariate pubblicazioni come “Le carte di Kubrick”(Sellerio, 2009) e “Sei personaggi in cerca di autore – La sceneggiatura” (Casagrande, 2017). Da quattro anni collabora con la pagina culturale della Repubblica/Palermo.

malinconia, donna in riva al mare

Assostampa: “Trattare le notizie di suicidi con responsabilità ed evitando sensazionalismi”

Assostampa Trapani ha rivolto un appello ai colleghi giornalisti, affinché le notizie riguardanti i casi di suicidio vengano a trattate con responsabilità ed evitando i sensazionalismi. Il richiamo arriva in seguito al suicidio di una giovane di Marsala e di ...
Leggi Tutto

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto