Scuola, Sicilia tra record negativi e potenzialità. A Palermo incontro organizzato da Cisl

Quasi un alunno su quattro, in Sicilia, abbandona anzitempo la scuola: il record in Italia. E nell’Isola appena un istituto su quattro è costruito con criteri antisismici, gli altri sono a rischio. Nella regione, inoltre, soltanto il 39% degli edifici scolastici è utilizzato per attività didattiche. Per contro, ben il 61% è, di fatto, fuori uso.

Dati, temi, nodi irrisolti che ipotecano il presente e il futuro delle scuole dell’Isola, che saranno al centro dell’incontro-dibattito che la federazione competente della Cisl regionale (la Fsur) ha organizzato per domani, a partire dalle 9,30, nell’ex Chiesa di San Mattia Apostolo dei Crociferi, in via Torremuzza 21, a Palermo. Il meeting (“Scuola del territorio, scuola della comunità”), vedrà la partecipazione dell’assessore regionale dell’Istruzione Roberto Lagalla; del presidente dell’Anci Sicilia, Leoluca Orlando; del direttore dell’Ufficio scolastico regionale, Maria Luisa Altomonte. Per la Cisl, dei vertici regionali e nazionali: Maddalena Gissi, leader nazionale Fsur; Mimmo Milazzo, numero uno della Cisl Sicilia; Piero Ragazzini, segretario confederale nazionale e Francesca Bellia, segretaria generale regionale.

All’appuntamento parteciperanno i delegati della Cisl Scuola impegnati in questi giorni nella campagna per il rinnovo delle Rappresentanze sindacali unitarie (Rsu). La competizione coinvolge, in Sicilia, 102 mila 190 dipendenti delle scuole di ogni ordine e grado. La Cisl è in corsa con 1762 candidati di cui 912, il 52%, donne.

Morti Bianche in Sicilia, Alessandro Aricò: "Verificheremo ipotesi prepensionamento per i lavoratori a lungo esposti all'amianto"

Morti Bianche in Sicilia, Aricò: “Verificheremo ipotesi prepensionamento per chi esposto all’amianto”

"L'appello lanciato dall'Osservatorio nazionale Amianto merita una risposta immediata delle istituzioni politiche e pertanto avrà il massimo sostegno da parte nostra: verificheremo la possibilità di portare al Consiglio dei ministri un atto di indirizzo che preveda il prepensionamento dei lavoratori ...
Leggi Tutto
La via dei Librai, presentata la terza edizione a Palermo: 60 stand, 3 isole letterarie e 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto

La via dei Librai, presentata la terza edizione: 60 stand e 3 isole letterarie

Terza edizione, 60 stand, 3 isole letterarie (Leonardo Sciascia: piazza Bologni, Vincenzo Consolo: piano della Cattedrale, Salvatore Quasimodo: via Collegio di Giusino), 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto, 1 km di passione, di ...
Leggi Tutto
Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura

Lomonte: “Non c’è alcuna crisi idrica, agricoltori colpiti per mancanze di idee della Regione”

Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura: "Non c’è alcuna crisi idrica, e gli agricoltori non possono essere colpiti per la mancanza di idee ...
Leggi Tutto
Amianto killer in Sicilia, Filippo Virzì portavoce dell'Ugl Sicilia: "Determinante l'operato dell'Ona. Politica troppo timida sull'argomento"

Amianto, Filippo Virzì (Ugl): “Determinante l’operato dell’Ona”

"I dati snocciolati da Ezio Bonanni, presidente dell'Osservatorio Nazionale Amianto (Ona), in occasione del convegno di stamani sono a dir poco agghiaccianti, 600 decessi per patologie legate all’amianto nel 2017, dice tutto, è un dato che deve farci riflettere profondamente". Così ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest