Cantine Nicosia ospita le magie di Accursio Craparo a “Il gusto si racconta”. Il 20 aprile comincia a Trecastagni la festa per i 120 anni dell’azienda etnea

Cantine Nicosia celebra i suoi primi 120 anni di attività ospitando il prossimo 20 aprile, all’interno della rassegna Il Gusto si Racconta, lo chef stellato Accursio Craparo.

E l’azienda etnea, che ha già avuto nella sua Osteria le più celebri firme della cucina siciliana da Ciccio Sultano e Pino Cuttaia, passando per Tony Lo Coco e Vincenzo Candino, prepara adesso un appuntamento di altissimo appeal per i tanti appassionati che da tutta la Sicilia seguono l’ambita rassegna.

Craparo rappresenta, infatti, uno dei più brillanti chef della rinomata scuola ragusana: prima stella Michelin nel 2005 a neanche 30 anni nel ristorante La Gazza Ladra, poi il bis lo scorso anno con la sua nuova creatura Accursio, sempre nel cuore di Modica.

La sua sinfonia All’Osteria di Cantine Nicosia, preceduta da una creazione dello chef resident Giuseppe Nicotra, sarà ispirata dall’originale viaggio nella memoria delle 2 Sicilie, con richiami alla cucina della parte occidentale dell’isola oltre ad un omaggio all’Etna. Un menù di 6 portate che si annuncia tra gli eventi più interessanti dell’alta cucina siciliana.

In abbinamento saranno proposti i vini di gamma alta delle Cantine Nicosia che, per il secondo anno consecutivo, ha ottenuto i Tre Bicchieri del Gambero Rosso, il riconoscimento più prestigioso nel mondo del vino in Italia, la maniera più appropriata per brindare alla ricorrenza dei 120 anni per la quale è stata anche predisposta un’autentica sorpresa: una bottiglia celebrativa a tiratura limitata. Questa sarà presentata nel corso della conferenza stampa nell’ambito della quale sarà illustrato il programma delle manifestazioni che accompagneranno le celebrazioni del 120esimo compleanno dell’azienda.

Cantine Nicosia celebra i suoi primi 120 anni di attività ospitando il prossimo 20 aprile, all'interno della rassegna Il Gusto si Racconta, lo chef stellato Accursio Craparo

Morti Bianche in Sicilia, Alessandro Aricò: "Verificheremo ipotesi prepensionamento per i lavoratori a lungo esposti all'amianto"

Morti Bianche in Sicilia, Aricò: “Verificheremo ipotesi prepensionamento per chi esposto all’amianto”

"L'appello lanciato dall'Osservatorio nazionale Amianto merita una risposta immediata delle istituzioni politiche e pertanto avrà il massimo sostegno da parte nostra: verificheremo la possibilità di portare al Consiglio dei ministri un atto di indirizzo che preveda il prepensionamento dei lavoratori ...
Leggi Tutto
La via dei Librai, presentata la terza edizione a Palermo: 60 stand, 3 isole letterarie e 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto

La via dei Librai, presentata la terza edizione: 60 stand e 3 isole letterarie

Terza edizione, 60 stand, 3 isole letterarie (Leonardo Sciascia: piazza Bologni, Vincenzo Consolo: piano della Cattedrale, Salvatore Quasimodo: via Collegio di Giusino), 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto, 1 km di passione, di ...
Leggi Tutto
Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura

Lomonte: “Non c’è alcuna crisi idrica, agricoltori colpiti per mancanze di idee della Regione”

Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura: "Non c’è alcuna crisi idrica, e gli agricoltori non possono essere colpiti per la mancanza di idee ...
Leggi Tutto
Amianto killer in Sicilia, Filippo Virzì portavoce dell'Ugl Sicilia: "Determinante l'operato dell'Ona. Politica troppo timida sull'argomento"

Amianto, Filippo Virzì (Ugl): “Determinante l’operato dell’Ona”

"I dati snocciolati da Ezio Bonanni, presidente dell'Osservatorio Nazionale Amianto (Ona), in occasione del convegno di stamani sono a dir poco agghiaccianti, 600 decessi per patologie legate all’amianto nel 2017, dice tutto, è un dato che deve farci riflettere profondamente". Così ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest