Viale Lazio, a breve la riapertura. I commercianti: “Sono stati tre anni difficili” – IL VIDEO

Tre anni difficili che sembra stiano per finire. Per i commercianti di viale Lazio, nel tratto compreso dai lavori per l’anello ferroviario, il periodo più buio sembra stia per volgere al termine. I cantieri dovrebbero essere chiusi definitivamente tra fine aprile e i primi di maggio.

Negli ultimi anni si sono arrangiati come potevano, tra cartelli che indicavano i loro negozi (alcuni anche “artigianali”) e la speranza di non essere dimenticati dai propri clienti. Alcuni, invece, non ce l’hanno fatta e hanno abbassato definitivamente le saracinesche.

“Siamo riusciti a sopravvivere – ci racconta il proprietario di Game Generation, negozio di videogames che si trova al civico 15, proprio davanti l’ultima parte del cantiere – ma abbiamo avuto un calo delle vendite ben oltre il 50% in tutto questo periodo. Per fare un esempio, negli ultimi tempi abbiamo avuto a Natale, periodo nel quale avevamo sempre il negozio pieno, lo stesso numero di persone che avevamo prima in una giornata normale”.

Adesso la luce in fondo al tunnel per i commercianti di viale Lazio. E l’inizio della paura per altri commercianti, come quelli di piazza Castelnuovo, o quelli di via Roma, chiusa da pochi giorni nel tratto che va da via Cavour a via Bentivegna, dove si stanno facendo gli scavi per i lavori al collettore fognario.