Sindacati su Rap “Impegni Comune non possono essere più rimandati”

“La seduta del consiglio comunale di Palermo con al centro il tema dell’efficientamento dei servizi della Rap, è una forte sollecitazione a riposizionare tra le priorità dell’amministrazione comunale e dello stesso consiglio il dibattito sulla gestione dei rifiuti in città. Incrementare le percentuali di raccolta differenziata, migliorare il servizio di spazzamento manuale, dotarsi di adeguata infrastrutturazione impiantistica nel sito di Bellolampo sono inequivocabilmente obiettivi condivisibili da tutte le forze politiche che, per il bene della città, dell’azienda e dei lavoratori dovrebbero trovare una immediata convergenza e non una sterile contrapposizione”.

Ad affermarlo sono i sindacati di Rap Fit Cisl, Uiltrasporti, Fiadel e Filas, al termine della seduta del consiglio comunale di oggi. “Non possono più essere rimandati gli impegni assunti”, che poi le organizzazioni sindacali elencano, “dal mantenimento della proprietà pubblica della società; l’immediata nomina di un presidente, di un direttore generale, l’approvazione del bilancio consuntivo 2016 con il riconoscimento delle richieste dell’azienda di piazzetta Cairoli e senza operazioni di ‘finanza creativa’ da parte del socio  unico Comune di Palermo; l’approvazione di un nuovo contratto di servizio che sia realmente adeguato al raggiungimento dei nuovi obiettivi, a partire dall’incremento delle percentuali di raccolta differenziata che necessita di maggiore manodopera con costi aggiuntivi”.

“E’ chiaro – aggiungono –  che senza adeguate risorse economiche, l’azienda non sarà in grado di fare gli investimenti necessari a migliorare i servizi per la città e la delibera sulla tariffa Tari 2018, appena votata in consiglio comunale, certamente non va in questa direzione e trasmette nuova preoccupazione ai lavoratori. L’Amministrazione comunale supporti con i fatti l’azienda, limitarsi ‘a dettare ordini’ in assenza di una concreta sinergia, di un flusso regolare di risorse economiche e di una costante collaborazione finalizzata alla soluzione delle innumerevoli quotidiane problematiche, ci consegna il dubbio sui reali intendimenti del socio unico, qualora non venga fugato in tempi brevi, questo indurrà i sindacati a riprendere le comunicazioni assembleari con i lavoratori”.

Noi siamo immortali, libro di Giovanni Cupidi

“Noi siamo immortali”. Ficarra e Picone presentano ai Cantieri Culturali di Palermo il libro di Giovanni Cupidi, prefazione di Jovanotti

“Ognuno ha la propria storia, che è unica, e questo è il bello. Non racconto la mia perché è più speciale di quella degli altri ma proprio perché è diversa. Adoro il concetto di diversità, che include l'unicità di ognuno ...
Leggi Tutto
Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto
Premio Renzino Barbera

Al Teatro Politeama il “Premio Renzino Barbera – La Sicilia del Fare per la Cultura”

Una serata-omaggio, dedicata al grande poeta e umorista Renzino Barbera, per valorizzare le eccellenze e i talenti siciliani che si sono distinti nella propria terra Lo spettacolo si svolgerà il prossimo sabato 6 ottobre, alle ore 21.30 al Teatro Politeama, ...
Leggi Tutto
Giusi Diana

Public lecture con Giusi Diana: “Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design”, anteprima di I-design ai Cantieri culturali

Evento dedicato ad Atelier Biagetti, il duo milanese formato dall'artista Laura Baldassari e dal designer Alberto Biagetti. "Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design" è il titolo della public lecture con Giusi Diana, critica e storica ...
Leggi Tutto