Firma del contratto a tempo indeterminato per 40 dirigenti medici stabilizzati a Villa Sofia – Cervello

Quaranta dirigenti medici già in servizio da diversi anni in varie Unità operative di Villa Sofia  – Cervello hanno firmato questa mattina il nuovo contratto a tempo indeterminato, mettendosi quindi alle spalle un lungo periodo di precariato. La firma del contratto anche stavolta alla presenza del Commissario Maurizio Aricò e del Direttore Sanitario Pietro Greco presso la sede legale dell’Azienda. I 40 medici si aggiungono così agli 85 infermieri che avevano firmato il contratto negli scorsi giorni, e insieme rappresentano la maggior parte delle 141 unità lavorative che sono rientrate nel piano di stabilizzazione varato dalla Direzione Strategica in seguito alla normativa Madia e alle circolari dell’Assessorato regionale alla salute.

Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto
Marianna Caronia ed Ernesto Basile

Museo Basile e Liberty. ARS approva primi fondi per progettazione

Acquista concretezza l'idea di realizzare a Palermo un museo del Liberty e dell'opera di Ernesto Basile. Con un emendamento approvato questa notte dalla commissione bilancio su proposta di Marianna Caronia è stato infatti stanziata la somma di 45000 euro per ...
Leggi Tutto
Gaetano Armao

Comuni in dissesto, Armao: “La Regione ha creato un Fondo di 20 milioni. Ora serve l’intervento dello Stato per evitare il default”

“La Regione Siciliana ha fatto e sta facendo la propria parte, con la creazione di un apposito Fondo che mobilita venti milioni di euro a favore dei Comuni in dissesto”. Lo ha detto il vicepresidente della Regione siciliana e assessore ...
Leggi Tutto