Docente picchiato a Palermo, Lagalla: “Segno di un disvalore educativo e civico”

Docente picchiato dal padre di un’alunna all’Istituto comprensivo Abba-Aligheri di Palermo. Interviene sulla vicenda l’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale Roberto Lagalla: “Esprimo la più sincera solidarietà del governo e mia personale al docente oggetto di una così violenta ed inammissibile aggressione”.

“Il comportamento del responsabile di un simile atto, non solo è segno di un disvalore educativo e civico ma, soprattutto, dimostra – aggiunge Lagalla – un evidente deterioramento del rispetto da tutti dovuto all’Istituzione scolastica, prima agenzia di formazione civile e sociale. Nel condannare l’inconcepibile episodio confido nell’azione di responsabilità nei confronti dell’esecutore ed auguro al docente un pronto ristabilimento”.