Asu, Inps pagherà i sussidi. Fp Cgil: “Impegno da parte dell’assessorato”

”In attesa della definizione dei rapporti tra Inps e Regione il pagamento dei sussidi ai precari Asu sarà comuque assicurato”: lo ha fatto sapere ai sindacati il direttore regionale dell’Inps, Sergio Saltalamacchia, tramite una lettera recapitata oggi nella quinta commissione dell’Ars dov’era in corso un’audizione sui problemi di questi lavoratori.

Ne dà notizia la Funzione pubblica Cgil regionale. Clara Crocè, segretaria regionale Fp, Salvo Musolino e Nino Pizzino del coordinamento Asu della Fp Cgil hanno denunciato “la grave situazione degli Asu utilizzati nella Pubblica amministrazione siciliana tramite le cooperative sollecitando verifiche e hanno inoltre chiesto l’insediamento del tavolo tecnico per le stabilizzazioni”.

“Sul tema degli Asu – dice Crocè – stiamo registrando una decisa apertura da parte dell’assessore al Lavoro Maria Ippolito che si sta impegnando per la soluzione della vertenza con L’inps. Oggi – aggiunge – abbiamo avuto contezza del fatto che l’interlocuzione con l’Inps è aperta. Ci è stato detto anche che si sta effettuando una ricognizione delle cooperative che utilizzano i lavoratori Asu , per verificare che questo utilizzo sia corretto. L’altro step – conclude la segretaria Fp – dovranno essere le stabilizzazioni e la definitiva soluzione del problema precariato per questi lavoratori e l’assessore si è impegnato con la Fp all’apertura del tavolo tecnico”.


Widget not in any sidebars