Intercettazione Crocetta-Tutino, Espresso e giornalisti condannati. L’ex governatore: “Nessuna cifra potrà risarcirmi”

L’Espresso, l’ex direttore della testata Luigi Vicinanza e i giornalisti Maurizio Zoppi e Piero Messina sono stati condannati dalla Prima sezione Civile del Tribunale di Palermo a risarcire all’ex Presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta con 50 mila euro per la pubblicazione dell’articolo in cui si diceva che l’ex governatore avrebbe ascoltato senza proferire parola il chirurgo Matteo Tutino mentre diceva che che l’allora assessore regionale alla Sanità Lucia Borsellino andava “fatta fuori come il padre”.

Crocetta ha commentato con un lungo post su Facebook: “Il gruppo editoriale dell’Espresso e l’ex direttore Vicinanza e i giornalisti Messina e Zoppi – si legge in uno dei passaggi del post – sono stati condannati a risarcirmi il danno, a causa del contenuto diffamatorio di quanto pubblicato. Quella telefonata non è mai esistita”.

Nessuna cifra potrà risarcirmi del grave danno che ho subito – scrive ancora Crocetta -, delle lacrime versate e delle notti insonni che ho trascorso, a causa di un’accusa inesistente”.
“Perché quella falsa accusa? C’era dietro qualcuno? Se si, chi c’era? – si chiede ancora l’ex governatore – Domande alle quali il tempo spero potrà dare una delle risposte.

VICENDA FALSE INTERCETTAZIONI BORSELLINO: TUTTO FALSO.L'ESPRESSO CONDANNATO A RISARCIRE ROSARIO CROCETTA. Una prima…

Pubblicato da Rosario Crocetta su mercoledì 4 aprile 2018

 

lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto