Auchan, la Fiscat Cisl: “Preoccupazione per chiusura ipermercato La Rena di Catania”

“Esprimiamo tutta la nostra preoccupazione e disapprovazione per la determinazione unilaterale assunta da Auchan che sembrerebbe aver intenzione di chiudere l’Ipermercato La Rena di Catania dove sono impiegati 108 dipendenti“, con queste parole Mimma Calabrò Segretario Generale della Fisascat Sicilia commenta quanto comunicato dalla direzione aziendale, “comportamento ancor più inaccettabile se si pensa che a pagare le conseguenze della cessazione della attività all’interno del centro commerciale sono i lavoratori che già, negli anni, hanno fatto pesanti sacrifici pur di salvaguardare la propria occupazione. Determinazione, tra l’altro, che ha allarmato tutti i lavoratori siciliani del gruppo che oggi si sentono pendere addosso la spada di Damocle”.
“Siamo vicini alla Fisascat di Catania  – prosegue la nota a firma del segretario regionale – che, con impegno costante e dedizione, si è già mobilitata a sostegno dei lavoratori in questa delicata vertenza e confidiamo che nel corso dell’incontro già programmato per il prossimo 8 maggio con le organizzazioni Sindacali nazionali, Auchan riveda le posizioni assolutistiche assunte e dia disponibilità a trovare ogni possibile soluzione a salvaguardia dei livelli occupazionali. Si sente spesso dire che la crisi è oramai passata – conclude la sindacalista – ma in Sicilia gli effetti della ripresa, allo stato attuale, sembrano ancora un miraggio. Lo sviluppo e il rilancio del mezzogiorno deve passare non solo dalla opportunità di creare nuove assunzioni con gli sgravi previsti dalla legge di stabilità ma anche da interventi che garantiscano il mantenimento dell’occupazione per tutti quei lavoratori che, in caso di fuoriscita dal mondo del lavoro, in una terra martoriata dall’elevatisimo tasso di disoccupazione e inoccupazione difficilmente potrebbero trovare alternative”.

Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto
Premio Renzino Barbera

Al Teatro Politeama il “Premio Renzino Barbera – La Sicilia del Fare per la Cultura”

Una serata-omaggio, dedicata al grande poeta e umorista Renzino Barbera, per valorizzare le eccellenze e i talenti siciliani che si sono distinti nella propria terra Lo spettacolo si svolgerà il prossimo sabato 6 ottobre, alle ore 21.30 al Teatro Politeama, ...
Leggi Tutto
Giusi Diana

Public lecture con Giusi Diana: “Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design”, anteprima di I-design ai Cantieri culturali

Evento dedicato ad Atelier Biagetti, il duo milanese formato dall'artista Laura Baldassari e dal designer Alberto Biagetti. "Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design" è il titolo della public lecture con Giusi Diana, critica e storica ...
Leggi Tutto
Minchia, installazione luminosa

L’arte della “minchia” in Manifesta non convince tutti. Chiesto al sindaco Orlando chi paga, quanto costa e in che modo venga promossa l’immagine di Palermo

Sabrina Figuccia: “Manifesta” sdogana la minc…”. Ma quanto pagano i palermitani per queste follie artistiche?  Arte o, al limite, semplice goliardia? Figuccia non ci sta e chiede conto e ragione a Leoluca Orlando, per avere associato la parola minchia a ...
Leggi Tutto