Talassemia, a Palermo spettacolo di beneficenza con Ernesto Maria Ponte

Un nuovo appuntamento solidale per sostenere i progetti di vita sviluppati dall’Associazione Piera Cutino per i pazienti talassemici. Domenica 8 aprile al Teatro Ranchibile di Palermo, con inizio alle 21, Jus Palermo – Associazione giuridica del capoluogo siciliano e Duende – società di animazione e spettacoli daranno vita a uno spettacolo, che vedrà la partecipazione del noto attore palermitano Ernesto Maria Ponte. Il ricavato sarà devoluto per iniziative a favore dei piccoli pazienti talassemici in cura presso il Campus di Ematologia dell’Ospedale Cervello.

“Noi di Duende con la passione per il sorriso – afferma il direttore, Ignazio Pagano – non potevamo che rispondere presenti alla chiamata dei piccoli della Piera Cutino, per donar loro un sorriso” . “L’Associazione giuridica Jus ed i suoi soci – afferma il vice presidente, l’avvocato Alfredo Geraci – sono ben lieti di condividere appieno i progetti della Piera Cutino e di poter partecipare attivamente alla loro realizzazione attraverso l’organizzazione dello spettacolo dell’8 aprile”.

“Siamo molto contenti – dichiara Sergio Mangano, direttore dell’Associazione Piera Cutino – di questo evento solidale per il Campus Cutino che nasce dall’impegno spontaneo di realtà importanti, ognuna nel proprio settore, come Jus e Duende, che desidero vivamente ringraziare. Questa iniziativa ci conferma che in questi anni l’Associazione è riuscita a realizzare tanti progetti per i pazienti talassemici siciliani sviluppando così fiducia e coinvolgimento in sempre nuovi amici”.

Fondamentale il sostegno all’evento da parte di Fondazione Mediolanum, sede di Palermo, che metterà a disposizione dell’iniziativa una somma equivalente al ricavato della serata. L’evento ad inviti sarà animato dalla Duende e dalla partecipazione straordinaria di Ernesto Maria Ponte. Un’occasione speciale per trascorrere una serata divertente e solidale tra buonumore e sostegno ai piccoli della Piera Cutino.