“Pronto? Sono Martin Cooper”, 45 anni fa la prima chiamata da cellulare

Il 3 aprile 1973, l’ingegnere americano Martin Cooper fece la prima chiamata da cellulare nella storia, dando il via ad una rivoluzione che cambiò per sempre il modo di comunicare.

Oggi effettuare una chiamata da cellulare è diventata una banalità, parte integrante e irremovibile della nostra vita, ma 45 anni fa fu una vera e propria novità. Il telefono cellulare usato fu un Motorola DynaTac, grosso quanto una scatola per le scarpe, pesante un chilo, con un’autonomia di appena 35 minuti e un costo di diverse migliaia di dollari, totalmente differente dagli smartphone dei giorni nostri piccoli, compatti e con una batteria che consente di usarli per una giornata intera.

Martin Cooper riuscì nell’impresa telefonando al suo rivale del tempo, Joel Engel, dicendogli: “Noi alla Motorola ce l’abbiamo fatta, la telefonia cellulare è una realtà”.

Tuttora, Martin Cooper non smette di essere appassionato di tecnologia, infatti, all’età di 90 anni, ha un profilo Twitter con cui connettersi con il mondo.

Musica, Roy Paci lancia il suo “Salvagente”. C’è anche Willie Peyote

Dopo il successo dell’ultimo album Valelapena e con la partecipazione nel Febbraio 2018 al Festival di Sanremo insieme a Diodato, con il brano “Adesso”, il trombettista e autore siciliano Roy Paci presenta un nuova fatica, questa volta con la partecipazione ...
Leggi Tutto
La donna tonda è bella

Ragazze al mare, consigli per dimagrire. Ma la donna tonda è bella, anzi sexy e alla moda

Se proprio non riuscite a convincervi che anche la donna tonda è bella, anzi sexy, ecco dei piccoli trucchi suggeriti dai nutrizionisti per indurre la mente a "distrarsi" dal pensiero del cibo Siete in crisi per aver fallito la prova ...
Leggi Tutto
Francesco Benigno

L’attore Francesco Benigno condannato per le minacce via Whatsapp al dj Sasà Taibi

Dovrà pagare una multa di 300 euro, risarcire la vittima con 1.500 euro e pagare le spese processuali L’attore palermitano Francesco Benigno è stato condannato dal giudice di pace a seguito del procedimento penale che si è chiuso ieri. Benigno ...
Leggi Tutto
malinconia, donna in riva al mare

Assostampa: “Trattare le notizie di suicidi con responsabilità ed evitando sensazionalismi”

Assostampa Trapani ha rivolto un appello ai colleghi giornalisti, affinché le notizie riguardanti i casi di suicidio vengano a trattate con responsabilità ed evitando i sensazionalismi. Il richiamo arriva in seguito al suicidio di una giovane di Marsala e di ...
Leggi Tutto