I pediatri dicono basta a tablet e cellulari ai bambini: “Danneggiano la loro salute”

Secondo i pediatri della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, l’utilizzo di tablet e cellulari da parte dei bambini avrebbe effetti assai dannosi sulla loro salute: difficoltà di apprendimento, aggressività e mancanza di concentrazione.

La pediatra Maria Grazia Sapia spiega che l’Italia è al primo posto in Europa per numero di cellulari utilizzati da persone con un’età media sempre più bassa. Insomma, la “dipendenza da telefonino” sembra stia prendendo campo soprattutto tra i più giovani, provocando danni serissimi allo loro sviluppo sociale e psichicoSi è passati da un uso ad un vero abuso.

Secondo Giuseppe Di Mauro, presidente della SIPPS, ai bambini non adrebbe data la possibilità di usare il cellulare se non per pochissimo tempo. Un uso eccessivo potrebbe portare ad una perdita di memoria, problemi di insonnia e un aumento dell’aggressività. I bambini, senza una vera e propria educazione al corretto utilizzo del cellulare, rischiono di isolarsi dal mondo.


Widget not in any sidebars