Open Badge, il nuovo attestato digitale per la conoscenza delle lingue dell’Università di Palermo

Open Badge CLA UNIPAUn nuovo moderno strumento di certificazione del livello di conoscenza delle lingue, applicabile a chiunque non soltanto agli studenti. Lo ha adottato l’Università di Palermo, per rilasciare attestazioni del possesso di conoscenza ad un livello equivalente al B1 o al B2 per la lingua Inglese. Si tratta dell’Open Badge, una tecnologia open source messa a punto dalla Mozilla Foundation, disponibile in Italia grazie al consorzio interuniversitario Cineca, il cui dipartimento «Education» ha sviluppato la piattaforma “Bestr”, che eroga i Badges.
Il principio dell’Open Badge è quello di far corrispondere alle competenze posseduto un “distintivo”, analogo a quelli utilizzati per esempio dai Boy Scout ed applicati sulle loro divise per testimoniare visivamente particolari esperienze fatte o conoscenze acquisite.

I metadati digitali contenuti in un Open Badge
I metadati digitali contenuti in un Open Badge

La marcia in più la fornisce la tecnologia sviluppata da Mozilla con l’Open Badge Infrastructure. All’immagine, che potrà essere riportata ufficialmente sul proprio curriculum, sono infatti associati metadati contenenti la descrizione della competenza, il modo per verificarla, l’indicazione del soggetto preposto alla verifica e l’identità di chi l’ha acquisita.

“I nuovi Open Badge ufficiali dell’Università degli studi di Palermo si potranno ottenere”, spiega il presidente del Centro Linguistico di Ateneo (CLA), Floriana Di Gesù, “attraverso il superamento delle prove di attestazione di livello B1 o B2 di lingua inglese, da effettuare presso il CLA Unipa, per le abilità di listening e writing. Coloro che avranno maturato il diritto al Badge (che hanno superato le relative prove di inglese al CLA), riceveranno una e-mail per l’assegnazione. Il badge ricevuto potrà essere pubblicato sui portali aziendali, sui social network, sul proprio CV elettronico, blog ecc.; potrà essere condiviso online e potrà essere verificabile in tempo reale”.

[Condiviso su FacebookTwitterGoogle+]

Open Badge CLA #Unipa, un micro-attestato digitale per il riconoscimento e la validazione del livello di competenze linguistiche raggiunte

Pubblicato da Libertà di Frequenza – ldf.unipa.it su martedì 27 marzo 2018

Morti Bianche in Sicilia, Alessandro Aricò: "Verificheremo ipotesi prepensionamento per i lavoratori a lungo esposti all'amianto"

Morti Bianche in Sicilia, Aricò: “Verificheremo ipotesi prepensionamento per chi esposto all’amianto”

"L'appello lanciato dall'Osservatorio nazionale Amianto merita una risposta immediata delle istituzioni politiche e pertanto avrà il massimo sostegno da parte nostra: verificheremo la possibilità di portare al Consiglio dei ministri un atto di indirizzo che preveda il prepensionamento dei lavoratori ...
Leggi Tutto
La via dei Librai, presentata la terza edizione a Palermo: 60 stand, 3 isole letterarie e 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto

La via dei Librai, presentata la terza edizione: 60 stand e 3 isole letterarie

Terza edizione, 60 stand, 3 isole letterarie (Leonardo Sciascia: piazza Bologni, Vincenzo Consolo: piano della Cattedrale, Salvatore Quasimodo: via Collegio di Giusino), 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto, 1 km di passione, di ...
Leggi Tutto
Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura

Lomonte: “Non c’è alcuna crisi idrica, agricoltori colpiti per mancanze di idee della Regione”

Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura: "Non c’è alcuna crisi idrica, e gli agricoltori non possono essere colpiti per la mancanza di idee ...
Leggi Tutto
Amianto killer in Sicilia, Filippo Virzì portavoce dell'Ugl Sicilia: "Determinante l'operato dell'Ona. Politica troppo timida sull'argomento"

Amianto, Filippo Virzì (Ugl): “Determinante l’operato dell’Ona”

"I dati snocciolati da Ezio Bonanni, presidente dell'Osservatorio Nazionale Amianto (Ona), in occasione del convegno di stamani sono a dir poco agghiaccianti, 600 decessi per patologie legate all’amianto nel 2017, dice tutto, è un dato che deve farci riflettere profondamente". Così ...
Leggi Tutto

Dario Fidora

Direttore editoriale

Pin It on Pinterest