Faraone: “Cinquestelle puritani da strapazzo, lasciamoli fare”

“Qualcuno ha scambiato il Pd ‘partito di governo’, con il Pd ‘sempre al governo’. Questa certa idea che ‘o si governa o si muore’ è davvero comica se non fosse che sta diventando l’ennesimo psicodramma di un Pd che di certo non gode di ottima salute. Adesso basta però”. Lo scrive su Facebook il senatore del Pd, Davide Faraone.

“Gli elettori – aggiunge – non ci hanno premiato e, con la stessa dignità e la stessa determinazione, staremo oggi all’opposizione. Dire che questo comportamento ci condanna all’irrilevanza è un po’ patetico e antidemocratico”.

Lasciamoli fare – continua Faraone – a questi puritani da strapazzo. Stiamo lontani anni luce da loro, noi siamo altra cosa. A poche settimane dal voto si scopre che hanno già mentito su tutto. Disinteressati alle poltrone, stanno occupando tutto ciò che si può. Per la prima volta nella storia della Repubblica non hanno consentito al più importante partito d’opposizione di avere una rappresentanza tra i questori di Camera e Senato. Reddito di cittadinanza? Rimangiato e rimodulato proponendo il Rei, introdotto dal nostro governo. No inciuci? Hanno votato un presidente del Senato proposto dal “diavolo” Berlusconi. Mai con i voltagabbana? Già introdotta la deroga nello statuto per chi vuole cambiare casacca ed indossare quella con le Cinquestelle”.

“Insomma – conclude – in meno di un mese dalle elezioni sono già da Guinness dei primati”.

Morti Bianche in Sicilia, Alessandro Aricò: "Verificheremo ipotesi prepensionamento per i lavoratori a lungo esposti all'amianto"

Morti Bianche in Sicilia, Aricò: “Verificheremo ipotesi prepensionamento per chi esposto all’amianto”

"L'appello lanciato dall'Osservatorio nazionale Amianto merita una risposta immediata delle istituzioni politiche e pertanto avrà il massimo sostegno da parte nostra: verificheremo la possibilità di portare al Consiglio dei ministri un atto di indirizzo che preveda il prepensionamento dei lavoratori ...
Leggi Tutto
La via dei Librai, presentata la terza edizione a Palermo: 60 stand, 3 isole letterarie e 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto

La via dei Librai, presentata la terza edizione: 60 stand e 3 isole letterarie

Terza edizione, 60 stand, 3 isole letterarie (Leonardo Sciascia: piazza Bologni, Vincenzo Consolo: piano della Cattedrale, Salvatore Quasimodo: via Collegio di Giusino), 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto, 1 km di passione, di ...
Leggi Tutto
Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura

Lomonte: “Non c’è alcuna crisi idrica, agricoltori colpiti per mancanze di idee della Regione”

Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura: "Non c’è alcuna crisi idrica, e gli agricoltori non possono essere colpiti per la mancanza di idee ...
Leggi Tutto
Amianto killer in Sicilia, Filippo Virzì portavoce dell'Ugl Sicilia: "Determinante l'operato dell'Ona. Politica troppo timida sull'argomento"

Amianto, Filippo Virzì (Ugl): “Determinante l’operato dell’Ona”

"I dati snocciolati da Ezio Bonanni, presidente dell'Osservatorio Nazionale Amianto (Ona), in occasione del convegno di stamani sono a dir poco agghiaccianti, 600 decessi per patologie legate all’amianto nel 2017, dice tutto, è un dato che deve farci riflettere profondamente". Così ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest