Dimostrata l’esistenza della particella di Majorana, nuovi sviluppi per lo studio dei computer quantistici

A tre giorni dall’anniversario della scomparsa del fisico siciliano Ettore Majorana, è stata dimostrata l’esistenza di una particella, teorizzata dallo scienziato nel 1937 attraverso acuni calcoli matematici, che prende da lui stesso il nome: la particella di Majorana.

Lo sviluppo della teoria quantistica, e la necessità di descrivere i fenomeni con equazioni, portò i fisici nel secolo scorso a rendersi conto che per ogni particella dovesse esistere un’antiparticella, e che alla materia corrispondesse altrettanta anti-materia.

La materia conosciuta è costituita da fermioni, particelle che possiedono massa (mentre i bosoni possono non possederla). Nel 1937, Ettore Majorana predisse l’esistenza di un fermione (la classe di particelle cui appartengono i leptoni, tra cui gli elettroni e i neutrini) che fosse contemporaneamente materia e antimateria.

Uno studio, condotto dal ricercatore Hai Zhang, ha dimostrato recentemente l’esistenza proprio di un neutrino che coincide con l’antineutrino creando un campo magnetico nullo, in presenza di alcuni campi elettrici. Questa particella che coincide con la propria anti-particella, un fermione, in particolare un neutrino, è proprio la singolarità della fisica ipotizzata da Ettore Majorana 81 anni fa, quando ancora non esistevano strumenti adatti per la dimostrazione di tale teoria.
La dimostrazione dell’esistenza del neutrino di Majorana potrebbe portare a nuovi sviluppi nel campo della tecnologia e, attraverso la realizzazione di processi computazionali più efficaci, potrebbe rendere più potenti i computer e altre apparecchiature elettroniche. Il prossimo salto tecnologico riguarda infatti i “computer quantistici”, ovvero macchine computazionali che si basano, invece che sui “bit”, sulle nuove unità fondamentali di informazione quantistica, i “qubit”.

 

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto

Palermo, è morta la giornalista Laura Nobile

È morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia, Laura Nobile, collaboratrice de La Repubblica per la quale ha seguito per anni gli appuntamenti culturali. "Siamo affettuosamente vicini alla famiglia e ai colleghi di Laura Nobile, una professionista che ...
Leggi Tutto

Palestina, a Palermo arriva Freedom Flotilla

Palermo diventa capitale di solidarietà con la Palestina. La Coalizione Internazionale “Freedom Flotilla” ha voluto il capoluogo siciliano che sarà tappa del proprio tragitto verso la striscia di Gaza per la campagna internazionale di sensibilizzazione e protesta verso il blocco del ...
Leggi Tutto
Federica Pace L'arte di essere nessuno

L’arte di essere nessuno di Federica Pace: identità di genere, disabilità, amore e morte di fronte al dolore della non accettazione

“Amore è il fatto che tu sei per me il coltello col quale frugo dentro me stesso” Richiama questa frase Federica Pace, classe 1989, di origine siciliana, una terra storicamente gemellata con quella partenopea, autrice del libro L'Arte di essere ...
Leggi Tutto