Golf, Pro Rotary Foundation “Bastoniamo la Talassemia in Marocco”: i vincitori della gara

Nonostante la giornata non proprio primaverile si è rinnovato anche quest’anno un appuntamento ormai diventato una tappa fissa del panorama golfistico siciliano. Al Golf Club Palermo – Parco Airoldi, questa la nuova denominazione del circolo che si trova nella splendida cornice del Parco della Favorita, si è infatti svolta la terza edizione della gara di Golf Pro Rotary Foundation Bastoniamo la Talassemia in Marocco patrocinato dall’Associazione Italiana Rotariana Golfisti e dai Rotary Club dell’Area Panormus.

Una manifestazione cui hanno preso parte diversi golfisti non solo palermitani ma anche di altre provincie siciliane a conferma dell’importanza della gara. Sono stati infatti una cinquantina i partecipanti che si sono sfidati sui green del circolo alla pendici del Monte Pellegrino. Nella gara, valida anche per il ranking giovanile, disputata con la formula Stableford su diciotto buche, ovvero due volte il percorso, a centrare la vittoria sono stati:

Marcello Ingrao (1° lordo), Biagio Caramanna (1° netto prima categoria), Calogero Cammarata (1° netto seconda categoria), Pasqua Betta (1° Lady), Gianfranco D’Asaro (1° Senior), Andrea Costanzo (1° Junior). Al termine della gara si è svolta la premiazione cui hanno preso parte tutti i Club Rotary di Palermo e i dirigenti del Golf Club Palermo – Parco Airoldi.

“Siamo particolarmente onorati di aver ospitato questa gara”, hanno sottolineato i dirigenti del circolo palermitano. “Questo non è che uno numerosi appuntamenti di prestigio che il Golf Club Palermo – Parco Airoldi ospiterà quest’anno”.

In questi giorni, intanto, i due giovani portacolori del circolo palermitano, Dario Picone e Giusva Bonanno sono impegnati a Malta nella gara internazionale “Malta junior open”.

Ecco tutti risultati del II° Torneo di Golf – Bastoniamo la Talassemia in Marocco:

1° Lordo: Marcello Ingrao; 1^ Categoria: 1° Netto: Biagio Caramanna, 2° Netto: Giuseppe Di Natale; 2^ Categoria: 1° Netto: Calogero Cammarata, 2° Netto: Giuseppe Provenzano; Categoria Rotariani: 1° Netto: Eusebio Mirone, 2° Netto: Baldassare Giambalvo, 3° Netto: Nino Firetto; 1° Classificato Golfriends: Alessandro La Lomia, 2° Classificato Golfriends: Guido Fiorito; 1° Senior: Gianfranco D’asaro; 1^ Lady: Pasqua Betta; 1° Junior: Andrea Costanzo; Nearest To The Pin: Gabriele Costanzo; 1° Lordo Agis: Alberto De Vecchi; 1° Netto Agis: Gabriele Giannusa

Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto
Premio Renzino Barbera

Al Teatro Politeama il “Premio Renzino Barbera – La Sicilia del Fare per la Cultura”

Una serata-omaggio, dedicata al grande poeta e umorista Renzino Barbera, per valorizzare le eccellenze e i talenti siciliani che si sono distinti nella propria terra Lo spettacolo si svolgerà il prossimo sabato 6 ottobre, alle ore 21.30 al Teatro Politeama, ...
Leggi Tutto
Giusi Diana

Public lecture con Giusi Diana: “Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design”, anteprima di I-design ai Cantieri culturali

Evento dedicato ad Atelier Biagetti, il duo milanese formato dall'artista Laura Baldassari e dal designer Alberto Biagetti. "Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design" è il titolo della public lecture con Giusi Diana, critica e storica ...
Leggi Tutto
Minchia, installazione luminosa

L’arte della “minchia” in Manifesta non convince tutti. Chiesto al sindaco Orlando chi paga, quanto costa e in che modo venga promossa l’immagine di Palermo

Sabrina Figuccia: “Manifesta” sdogana la minc…”. Ma quanto pagano i palermitani per queste follie artistiche?  Arte o, al limite, semplice goliardia? Figuccia non ci sta e chiede conto e ragione a Leoluca Orlando, per avere associato la parola minchia a ...
Leggi Tutto