Teatro del Fuoco Kids: dal 30 marzo “Gioco con il Cioccolato Momotombo”

Inizia venerdì 30 marzo, alle ore 15.30, Gioco con il cioccolato Momotombo, appuntamento creativo della sezione Teatro del Fuoco Kids rivolto ai bambini dai 3 agli 11 anni, organizzato nella sede Elementi Creativi di via Tommaso Natale 78e (di fronte villa Boscogrande) nel quartiere Cardillo, a Palermo.

Gioco con il cioccolato Momotombo è dedicato alla conoscenza del cacao e del cioccolato proveniente dal Nicaragua, il paradiso tropicale di laghi e vulcani tra cui spicca il vulcano Momotombo, che possiede il cacao aromatico tra i più pregiati del mondo. Il cacao proveniente dal territorio del vulcano Momotombo sarà oggetto di incontri e laboratori presso la sede del Teatro del Fuoco, luogo di creazione ispirata ai fuoco ed ai vulcani.

Da dove viene, come cresce, come si trasforma il cacao in cioccolatino? Venerdi 30 marzo ed i successivi giovedì pomeriggio del mese di aprile i bambini impareranno tutto sul cacao e stimolati dal gioco creeranno il proprio cioccolatino.

“Le emozioni dei nostri bambini possono essere canalizzate verso forme espressive positive perché la loro crescita sia serena e migliore – afferma Amelia Bucalo Triglia, presidente dell’associazione – e con questa mission il Teatro del Fuoco Kids aggiunge i momenti di gioco con il cioccolato ai laboratori di teatro per bambini“.

La iniziative sono curate da insegnanti specializzati che propongono giochi con lo scopo di stimolare le capacità coordinative del corpo e della mente, e di veicolare, verso forme creative, le emozioni del bambino.

Attraverso i giochi di manipolazione, di mimica facciale e corporea, si cerca di stimolare il senso di sicurezza. All’interno dei giochi, gli allievi dimostrano il rispetto delle regole ed attraverso il confronto con le esperienze altrui, una rinuncia ad alcune esigenze individuali a favore del gruppo, dando spazio alla creatività ed alla comunicazione.

Questi gli appuntamenti:

Laboratorio di Teatro (7-11 anni; il mercoledì dalle 16.00 alle 18.00)

Il gioco della rappresentazione teatrale è organizzato in modo da non imporre regole ritenute troppo impositive, ma con una struttura semplificata i bimbi gustano il piacere dell’attività, senza le difficoltà connesse a schemi prefissati. L’esibizione conclusiva, infine, non vuole essere il prodotto finito di un percorso strutturato, ma la teatralizzazione di un processo educativo in atto: per questo motivo si evita di far memorizzare in forme rigide i personaggi delle fiabe proposte non lasciando, tuttavia, il bambino privo di una guida e di un sostegno.

Laboratorio Gioco con il cioccolato Momotombo (3/6 – 7/11 anni; il giovedì dalle 15.30 alle 17.30)

Giochiamo con i bambini per far conoscere come nascono le piante di cacao, come si produce il cioccolato, e tutte le sue proprietà e la sua storia dal seme al cioccolatino. Come diceva G. Rodari “si può allargare l’orizzonte del bambino inventore” (G. Rodari, Grammatica della fantasia, pag. 186).

Partecipazione con contributo, prenotazione richiesta, per ulteriori informazioni: 329.6509941

 

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto

Palermo, è morta la giornalista Laura Nobile

È morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia, Laura Nobile, collaboratrice de La Repubblica per la quale ha seguito per anni gli appuntamenti culturali. "Siamo affettuosamente vicini alla famiglia e ai colleghi di Laura Nobile, una professionista che ...
Leggi Tutto