Zampette in prima fila: grande successo per lo spettacolo di beneficenza in favore del Rifugio della Favorita

Grande partecipazione, ieri sera, allo spettacolo di beneficenza “Zampette in prima fila”, che si è tenuto al Teatro Jolly di Palermo, per aiutare i trovatelli a quattro zampe del Rifugio del cane abbandonato della Favorita. Una serata in cui si sono alternati momenti molto divertenti, grazie agli artisti che ne hanno preso parte, e altri più teneri.

Ad aprire lo show, condotto dagli speaker di Radio Time Valeria Adamo, Christian Catalano e Giovanni Marino, il comico palermitano Ernesto Maria Ponte con il suo esilarante sketch sul cane Birillo e la moglie. A seguire, l’esibizione colorata di Giuseppe Giambrone, Titti Giambrone e Tiziana Martilotti, e per finire quella di Giovanni Nanfa, che ha intrattenuto il pubblico con una serie di battute sulle coppie. Non sono mancate le parentesi musicali, prima con le Serio Sisters e poi con Roberta Lacca, come anche quelle più commoventi, con la proiezione di alcune immagini degli ospiti del Rifugio e la recita di alcune poesie a loro dedicate.

Un momento altrettanto coinvolgente è stato quello riservato a chi un cane l’ha adottato: sul palco, a testimoniare quanto grande può essere l’amore donato da questo animale, sono saliti Giuseppe Sanfilippo, assieme al suo dolcissimo Athos, e Marco D’Addelfio che ha raccontato come ha avuto inizio la sua grande amicizia con Tally. Durante la serata Elena La Porta, responsabile della Lega per la difesa del cane – sezione di Palermo, che gestisce il Rifugio della Favorita, non ha mancato di porre l’accento sul problema del randagismo, alla luce anche degli ultimi fatti accaduti in Sicilia: “Il randagio – ha dichiarato La Porta – è considerato come immondizia, come un problema. Invece occorrerebbe considerare gli animali come un valore“.

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto

Palermo, è morta la giornalista Laura Nobile

È morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia, Laura Nobile, collaboratrice de La Repubblica per la quale ha seguito per anni gli appuntamenti culturali. "Siamo affettuosamente vicini alla famiglia e ai colleghi di Laura Nobile, una professionista che ...
Leggi Tutto