Frizzi e la diretta tv nella sera della strage di Capaci. “Non ho avuto le palle per andarmene a casa”

“Non ho avuto le palle per andarmene a casa”. Le parole pronunciate allora da Fabrizio Frizzi oggi descrivono meglio di qualsiasi coccodrillo l’onesta e la serietà del personaggio che ha fatto dello stile e della gentilezza il suo principale tratto professionale. Era la sera del 23 maggio 1992, le immagini della strage di Capaci inondavano i telegiornali di tutto il mondo, Falcone era saltato in aria assieme a Francesca Morvillo e agli uomini della scorta. E la Rai decise di mandare in onda egualmente la puntata di Scommettiamo Che… condotta appunto da Frizzi e da Milly Carlucci.

La decisione fu presa dai vertici di viale Mazzini, ma Frizzi ricostruendo il clima di quelle ore, qualche giorno dopo, fece la più feroce delle autocritiche. Lui e soltanto lui. Per il resto silenzio assoluto. Di quella serata televisiva resta il ricordo della sua commozione e dell’imbarazzo per nulla celato. Forse l’unica macchia di una carriera sempre condotta sul robusto filo della sobrietà.

malinconia, donna in riva al mare

Assostampa: “Trattare le notizie di suicidi con responsabilità ed evitando sensazionalismi”

Assostampa Trapani ha rivolto un appello ai colleghi giornalisti, affinché le notizie riguardanti i casi di suicidio vengano a trattate con responsabilità ed evitando i sensazionalismi. Il richiamo arriva in seguito al suicidio di una giovane di Marsala e di ...
Leggi Tutto

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto