Giornate Fai, migliaia di visitatori a Palazzo d’Orleans. Musumeci: “Aprirlo scelta azzeccata”

Grandissimo successo di visitatori a Palazzo d’Orleans in occasione delle ‘Giornate di primavera’ organizzate dal Fai, il Fondo per l’ambiente italiano. Migliaia di persone, nonostante il tempo incerto e incuranti degli sprazzi di pioggia caduti su Palermo, ieri e oggi, hanno atteso pazientemente in fila, in piazza Indipendenza, per entrare nel settecentesco Palazzo – dal 1947 sede della presidenza della Regione Siciliana – eccezionalmente fruibile al pubblico.
Dopo l’ingresso dal corridoio d’onore e la rampa di scale, i visitatori, grazie alla guida dei giovani apprendisti Ciceroni, hanno potuto ammirare il corridodio del piano presidenziale, la Sala giunta, la Sala delle colonne, il Salone degli specchi e lo studio del presidente della Regione, apprezzando anche i diversi dipinti alle pareti.

“La scelta di aprire, per la prima volta, Palazzo d’Orleans al pubblico – afferma il governatore Nello Musumeci – si è rivelata azzeccata. Abbiamo voluto, da un lato, simbolicamente ‘consegnarlo’ ai ‘veri proprietari’ i cittadini, dall’altro rendere fruibili a tutti le sue bellezze. Voglio ringraziare il personale della presidenza della Regione e i volontari del Fai che hanno reso possibile tutto questo”.

Musica, Roy Paci lancia il suo “Salvagente”. C’è anche Willie Peyote

Dopo il successo dell’ultimo album Valelapena e con la partecipazione nel Febbraio 2018 al Festival di Sanremo insieme a Diodato, con il brano “Adesso”, il trombettista e autore siciliano Roy Paci presenta un nuova fatica, questa volta con la partecipazione ...
Leggi Tutto
La donna tonda è bella

Ragazze al mare, consigli per dimagrire. Ma la donna tonda è bella, anzi sexy e alla moda

Se proprio non riuscite a convincervi che anche la donna tonda è bella, anzi sexy, ecco dei piccoli trucchi suggeriti dai nutrizionisti per indurre la mente a "distrarsi" dal pensiero del cibo Siete in crisi per aver fallito la prova ...
Leggi Tutto
Francesco Benigno

L’attore Francesco Benigno condannato per le minacce via Whatsapp al dj Sasà Taibi

Dovrà pagare una multa di 300 euro, risarcire la vittima con 1.500 euro e pagare le spese processuali L’attore palermitano Francesco Benigno è stato condannato dal giudice di pace a seguito del procedimento penale che si è chiuso ieri. Benigno ...
Leggi Tutto
malinconia, donna in riva al mare

Assostampa: “Trattare le notizie di suicidi con responsabilità ed evitando sensazionalismi”

Assostampa Trapani ha rivolto un appello ai colleghi giornalisti, affinché le notizie riguardanti i casi di suicidio vengano a trattate con responsabilità ed evitando i sensazionalismi. Il richiamo arriva in seguito al suicidio di una giovane di Marsala e di ...
Leggi Tutto