Amap propone imbottigliamento acqua a Scillato. Legambiente contraria

Il nostro dossier “Acque in bottiglia” ha messo in luce gli enormi guadagni fatturati dalle società private nell’imbottigliamento delle acque di sorgente concesse dalle Regioni a discapito di cittadini, dell’ambiente e delle stesse casse pubbliche. Oltre 2,8 miliardi il fatturato stimato per le sole aziende imbottigliatrici a fronte di un corrispettivo che entra nelle casse regionali di appena 18 milioni (lo 0,6% del fatturato delle aziende imbottigliatrici).

Saranno stati questi dati che la presidente dell’Amap Prestigiacomo ha ascoltato, nel corso degli Stati generali dell’acqua del 22 marzo, ad averla convinta definitivamente a proporre al Consiglio comunale di Palermo di ieri sera che l’azienda pubblica – che gestisce il servizio idrico dei 34 comuni della provincia – possa investire i soldi dei cittadini per creare uno stabilimento e imbottigliare l’acqua della sorgente di Scillato?

Il coordinamento dei circoli Legambiente di Palermo ritiene che sia un errore e un messaggio del tutto sbagliato che arriva alla cittadinanza in un momento in cui si ci si è affidati alla fortuna di queste giornate piovose per scongiurare la turnazione e che ancora molto poco si investe affinché i cittadini possano bere in totale sicurezza e fiducia l’acqua dal rubinetto.

La mission di un’azienda pubblica che vuole promuovere un uso consapevole e responsabile dell’acqua pubblica anche per usi potabili deve essere ben altra, ossia investire ancora di più per eliminare gli sprechi della rete idrica, garantire il massimo dei controlli sull’acqua erogata e fornire una corretta informazione e assistenza ai cittadini circa la qualità dell’acqua da rubinetto.

Per il resto ribadiamo quanto già enunciato nel dossier “Acque in bottiglia“ ossia che la concessione di beni comuni naturali e di pregio venga sottoposta ad attente regole di assegnazione e gestione, nonché a canoni adeguati in modo da evitarne abusi nell’utilizzo e rendite per pochi.

lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto