Torna l’ora legale: si dorme di meno e aumentano gli incidenti

Questa notte torna l’ora legale: orologi un’ora avanti alle 2.00 di notte. Si dorme un’ora di meno e, secondo uno studio dell’Università della Pennsylvania, aumenta il rischio di incidenti stradali e infortuni sul lavoro.

Sempre secondo questa ricerca, il giorno del passaggio all’ora legale segnerebbe una riduzione delle aggressioni del 2,9%. Merito dell’ora di sole in più. Una situazione diametralmente opposta al giorno del passaggio all’ora solare, che vede invece aumentare le aggressioni del 3%.