Nasce Confimpresaitalia Sicilia. Il presidente nazionale Manganiello: “Grande opportunità per le imprese siciliane”

Nasce Confimpresaitalia Sicilia. Presso la sua prestigiosa sede, che si trova a Enna, si è riunita l’assemblea generale dei dirigenti confederali provenienti da tutta l’Isola. All’evento ha partecipato il presidente nazionale Luigi Manganiello, insieme alla vicepresidente Anna Maria Di Vanni ed ai consiglieri nazionali Luigi Russo, Salvatore Lo Bianco, Vincenzo Petracca, i quali hanno provveduto alla stipula degli atti costituenti delle associazioni territoriali di Confimpresaitalia in Sicilia.

In particolare, si sono costituiti i sodalizi di: Confimpresaitalia Catania con presidente Salvatore Lo Bianco, Palermo con Vincenzo Petracca, Enna con Giuseppe Maenza, Trapani con Maria Antonella Palmeri, Messina con Enzo Stefano Testagrossa, Siracura con Dario Tota, Agrigento con Giuseppe Lalicata, Caltanissetta con Gaspare Maggio e infine Ragusa con Gianfranco Pulino. Un lavoro di organizzazione territoriale, portato avanti dal consigliere nazionale Luigi Russo che vede adesso Confimpresaitalia presente in tutte le realtà provinciali dell’ isola, con validi punti di riferimento impegnati nel settore imprenditoriale e nelle professioni.

Durante l’ incontro il presidente nazionale ha conferito ai neo presidenti eletti l “Attestato di merito”, su indicazione del consigliere nazionale Luigi Russo, è stato nominato presidente dei giovani imprenditori di Confimpresaitalia Sicilia Roberto Li Volsi. Presenti all’ evento anche l’ex. deputato regionale Giancarlo Granata, neo vicepresidente di Confimpresaitalia Agrigento.

Confimpresaitalia, Confederazione Italiana delle Imprese delle Attività Professionali e del Lavoro Autonomo è un’associazione di categoria nazionale datoriale costituita il 15 aprile 2016. Presieduta da Luigi Manganiello, docente, imprenditore e manager sindacale con oltre 30 anni di esperienza, nell’ arco di pochi anni è diventata un’ organizzazione presente in quasi tutte le regioni italiane. L’ organizzazione è in possesso di numerose iscrizioni ministeriali ed ha attivato numerosi servizi innovativi rivolti agli associati.

“Confimpresaitalia è un’organizzazione sindacale – ha detto il presidente Manganiello – fondata da un gruppo di imprenditori italiani con il compito di tutelarli in ambito sindacale, economico-finanziario ma anche tecnologico e ambientale non trascurando la formazione e la solidarietà d’impresa come fattori di sviluppo. Oggi occorre – ha proseguito Manganiello – dinamismo e un forte spirito di squadra, ad Enna segniamo un punto di partenza che mi auguro possa essere positivo per la nostra associazione ma anche per la Sicilia, una terra ricca di storia, arte e cultura ma anche risorse umane e imprenditoriali che devono trovare le giuste risposte e adeguata rappresentanza”.

E ancora: “Aderire a Confimpresaitalia è una grande opportunità – conclude Manganiello – l’organizzazione sarà al fianco di tutti i coloro i quali credono nel sano impegno imprenditoriale e si riconoscono nel suo codice deontologico che prevede correttezza, trasparenza e responsabilità”. Nei giorni 19 e 20 aprile si svolgerà il primo congresso regionale dell’associazione, alla presenza di tutti gli associati e dei vertici nazionali e delle istituzioni siciliane.

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto

Palermo, è morta la giornalista Laura Nobile

È morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia, Laura Nobile, collaboratrice de La Repubblica per la quale ha seguito per anni gli appuntamenti culturali. "Siamo affettuosamente vicini alla famiglia e ai colleghi di Laura Nobile, una professionista che ...
Leggi Tutto