Smantellata tratta di migranti Tunisia – Sicilia: quattro arresti

Dopo oltre un anno di complesse indagini, svolte attraverso una fitta rete di pedinamenti e intercettazioni e avviate nel gennaio 2017, all’alba di oggi è stata portata a termine un’operazione dei Carabinieri contro il favoreggiamento dell’immigrazione clandestina dalla Tunisia alle coste della Sicilia: arrestati quattro presunti trafficanti di esseri umani, accusati anche di contrabbando di tabacchi lavorati esteri fatti trasportare, stando alle indagini, dagli stessi migranti per poi destinarli al mercato nero. Quattro le ordinanze di custodia cautelare notificate, per un altro degli indagati è scattato, invece, l’obbligo di dimora nel Comune di Marsala.

L’operazione della Procura di Marsala, denominata “Caronte”, ha visto impegnati circa 70 Carabinieri del Comando Provinciale di Agrigento tra Menfi, Sambuca di Sicilia e Santa Margherita di Belice, nell’Agrigentino, Marsala e Cesena. Secondo le indagini, le traversate venivano attuate con potenti motoscafi, che venivano fatti partire dalle spiagge di Al Huwariyah in Tunisia per raggiungere il litorale trapanese, in particolare Marsala o Mazara del Vallo. Il ruolo di coordinamento delle operazioni sarebbe stato svolto da un italiano, che spesso si recava personalmente in territorio tunisino per poter gestire meglio l’organizzazione dei viaggi e prendere accordi diretti con persone del posto.

Dalle indagini è inoltre emerso che su ogni imbarcazione venivano trasportate, per ogni traversata, dalle 12 alle 15 persone , oltre a circa 600 stecche di sigarette, e ogni viaggiatore pagava all’organizzazione dai 4 ai 5 mila euro. I profitti di ciascuno viaggio, tra traffico di esseri umani e di sigarette, potevano arrivare fino a 75 mila euro. Durante l’operazione, i Carabinieri hanno sequestrato anche due fuoristrada utilizzati per il trasbordo dei tabacchi.

lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto