A Messina visite dermatologiche gratuite per chi soffre di cisti dolorose

Giovedì 29 Marzo a Messina ci sarà la nuova tappa della Campagna nazionale di sensibilizzazione sull’idrosadenite suppurativa “Che nome dai alle tue cisti?“, che prevede visite dermatologiche di screening gratuite su prenotazione in tutta Italia.

Le visite gratuite si terranno Giovedì 29 Marzo presso l’U.O.C. di Dermatologia del Policlinico di Messina (Via Consolare Valeria, 1 – Padiglione H – IV Piano), diretta dalla Professoressa Serafinella Cannavò, chi soffre di HS potrà usufruire di una visita gratuita, previa prenotazione.

L’HS, malattia cronica della pelle, si manifesta con la formazione di cisti e lesioni dolorose nella zona ascellare, inguinale e in altre zone specifiche del corpo. Dal momento che il quadro clinico non è sempre facile da riconoscere, la diagnosi precoce è fondamentale per evitare la progressione verso forme invalidanti.

Per prenotare telefonare al numero 392 8077216 dalle ore 9.00 alle ore 17.00.

L’idrosadenite suppurativa (HS), nota anche come Acne Inversa o Malattia di Verneuil, è una dermatosi infiammatoria, immuno-mediata, a decorso cronico-recidivante, con impatto talora notevole sulla qualità di vita.
Nel mondo la sua prevalenza è stimata tra 0,1 e 4,1%, ma è probabile che tali valori siano sottostimati. Si ritiene, infatti, che la mancata diagnosi o il ritardo (7-12 anni dall’esordio) siano provocati dalla sottovalutazione di forme lievi o mimanti altre dermatosi (foruncolosi, cisti, fistole, etc…); nelle forme più gravi è possibile inoltre che il paziente, per imbarazzo, rimandi il consulto medico e autogestisca la malattia con farmaci di comune uso domiciliare, del tutto inadeguati.
L’ HS esordisce tipicamente nella II-III decade di vita, prevalendo nelle donne (F:M=4:1), e predilige fumatori e obesi.

malinconia, donna in riva al mare

Assostampa: “Trattare le notizie di suicidi con responsabilità ed evitando sensazionalismi”

Assostampa Trapani ha rivolto un appello ai colleghi giornalisti, affinché le notizie riguardanti i casi di suicidio vengano a trattate con responsabilità ed evitando i sensazionalismi. Il richiamo arriva in seguito al suicidio di una giovane di Marsala e di ...
Leggi Tutto

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto