“Il governo se ne frega della Valle del Mela”, Fava presenta interrogazione all’Ars

“La situazione ambientale nel comprensorio del Mela, nel messinese, è sempre più insostenibile. Lo sversamento di migliaia di litri di gasolio nel mare antistante i comuni di Milazzo e di San Filippo, avvenuto nei primi giorni di marzo, è solo l’ultimo sfregio, in ordine di tempo, ad un territorio devastato da anni di sistematico sfruttamento e inquinamento”. Così Claudio Fava, deputato regionale di Centopassi che sulla vicenda ha presentato, di concerto con le associazioni che operano nell’area della valle del Mela, un’interrogazione al presidente della Regione e all’assessorato al Territorio e Ambiente, guidato da Toto Cordaro.

“Per troppo tempo la politica ha preferito girarsi dall’altra parte, ignorando richiami e richieste di intervento in una zona dichiarata, già nel 2002, ad elevato rischio ambientale. In 16 anni – continua Fava – nessuna concreta misura è stata adottata, anche i sistemi di monitoraggio dell’aria risultano inadeguati mentre non si hanno notizie della situazione relativa alla manutenzione degli impianti della raffineria di Milazzo. Proprio la raffineria da cui, stando ai primi accertamenti, proviene il gasolio versatosi in mare e che rischia di inquinare anche il terreno e le falde acquifere della zona”.

Nell’interrogazione, Fava sottolinea l’importanza di rapide misure a garanzia della salute dei cittadini e dell’ambiente, interventi che per il deputato “non sono più differibili e che appaiono urgenti soprattutto in una fase in cui al ministero per l’Ambiente è in corso procedura di riesame. Purtroppo – conclude Fava- non ci pare di scorgere particolari segni di interesse da parte della Regione, come tristemente sottolineato dall’assenza di esponenti regionali durante la conferenza di servizi convocata a Roma per discutere della vicenda relativa proprio alla raffineria di Milazzo

lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto