#Freeopenarms: manifestazioni per liberare la nave dell’ong spagnola

Sei manifestazioni, rispettivamente a Barcellona, Madrid, Palma, Alicante, Roma e Pozzallo, sono state organizzate dall’ong ProActiva per sabato 24 marzo contro il sequestro della nave ProActiva Open Arms, voluto dalla Procura di Catania che ha ipotizzato il reato di immigrazione clandestina. Lo slogan è “il salvataggio in mare non è un crimine“, accompagnato dall’hashtag #freeopenarms.

Questo il post inserito sulla pagina Facebook dell’ong:

“Le volontarie e i volontari di Proattiva open arms organizzano mobilitazioni di fronte agli uffici dell’Unione Europea in Spagna.
La nave open arms porta immobilizzazioni preventive a Pozzallo (Sicilia) da domenica 18 marzo, sotto un processo di ricerca promosso dalla Procura di Catania che considera l’organizzazione come organizzazione criminale che promuove l’immigrazione illegale

In poco più di due anni, centinaia di persone provenienti da tutti i luoghi dello stato spagnolo si sono imbarcati in missioni promosse dalla ong di salvataggio marittimo proattiva open arms. Il loro obiettivo, salvare persone che, senza la presenza delle loro imbarcazioni nelle acque del Mediterraneo, perdono una delle poche possibilità di sopravvivere una volta imbarcati su piccole imbarcazioni pneumatici o di legno.
Centinaia di volontari e volontari di open arms, persone che hanno partecipato a missioni di soccorso o in azioni di sensibilizzazione, hanno deciso di convocare mobilitazioni questo sabato 24 marzo alle 12, di fronte agli uffici dell’Unione Europea in Barcellona e Madrid e di fronte ai comuni delle città che possono essere sommati alle concentrazioni.

Il motto delle concentrazioni è: salvare le persone non è reato / sia rescue is not a crime, che hanno come obiettivo denunciare il mantenimento della nave open arms, da parte del loro equipaggio e della situazione che possono subire migliaia di persone che, in Il suo tentativo di fuggire da guerre, persecuzioni o povertà, nel tentativo di cercare una vita, potrebbe perdere la vita nelle acque del Mediterraneo.

#freeopenarms #searescueisnotacrime #UErgüenza

Sul sito www.freeopenarms.org verranno aggiornati i dati di questa campagna”.

Las voluntarias y voluntarios de Proactiva Open Arms convocan movilizaciones frente a las oficinas de la Unión Europea…

Pubblicato da Proactiva Open Arms su giovedì 22 marzo 2018

 

Fabrizio Di Patti, TeLiMar pallannuoto Palermo

Pallanuoto, derby siciliano: il TeLiMar Palermo fermato a Catania dai Muri Antichi

Niente da fare per il TeLiMar, che nella sesta giornata del girone di ritorno del campionato di pallanuoto maschile di Serie A2 Sud, a Catania ci prova, ma a vincere il derby siciliano è la Polisportiva Muri Antichi. Alla piscina ...
Leggi Tutto
La Cisl Fp Palermo Trapani si conferma il sindacato più votato alle elezioni delle Rsu riscuotendo ampi e rilevanti consensi da parte dei lavoratori

Cisl Fp primo sindacato alle Rsu di Palermo e Trapani

La Cisl Fp Palermo Trapani si conferma il sindacato più votato alle elezioni delle Rsu svoltesi il 17, 18 e 19 aprile 2018. Mentre sono ancora in corso le operazioni di scrutinio, dai primi risultati emersi, la federazione della Cisl che ...
Leggi Tutto

Rock10elode, torna il contest musicale dedicato alla band in erba

Se c’è un contest musicale che dal 2006 ad oggi ha aiutato a valorizzare i giovani artisti in erba provenienti dai licei siciliani, quel contest è Rock10elode. Dopo la pausa dello scorso anno, servita però a dare vita al progetto-costola ...
Leggi Tutto

Anm e Miur insieme per la Notte bianca della legalità

Promuovere una cultura dei diritti, educare i più giovani a un ruolo attivo nella vita civile e democratica, trasmettere i valori della giustizia: sono gli obiettivi della “Notte bianca della legalità”, iniziativa promossa e realizzata dall'Associazione Nazionale Magistrati e dal ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest