Spazio Franco, nuovo tassello per la rinascita dei Cantieri Culturali della Zisa

La rinascita dei Cantieri Culturali della Zisa si arricchisce di un nuovo tassello. Venerdì 23 inaugura Spazio Franco, all’interno del Padiglione 18, con una tre giorni di eventi: teatro musica e arti performative, tutto insieme per dare l’idea di quello che sarà il nuovo spazio culturale di Palermo. E sono tanti gli artisti che hanno deciso di sostenere la nuova avventura, attraverso un cartellone ricco e variegato.

Lo Spazio Franco è un laboratorio per la creazione contemporanea, sito all’interno del Padiglione 18 dei Cantieri Culturali della Zisa, concesso in locazione dal Comune di Palermo alla Babel Crew per aver vinto, in partenariato con l’associazione Amunì, l’avviso pubblico “Giovani per i Beni Pubblici” del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile nazionale della presidenza del consiglio, che ne ha finanziato i lavori di adeguamento, allestimento e avvio attività.

Lo Spazio Franco sarà la sede operativa della Babel Crew e del progetto Amunì (a sua volta finanziato dal bando MigrArti del Mibact per il 2017 e il 2018) e muoverà le sue attività in maniera multidisciplinare tra teatro, danza, musica, audiovisivo e fotografia in percorsi di prima e alta formazione, residenze artistiche e organizzazione di eventi artistici e culturali.

A volte l’identità si crea dalla negazione. “Non sarà una sala prove ma un luogo di produzione culturale, lo Spazio Franco non si affitta ma ci sarà spazio per chi vuole fare cultura” dice Giuseppe Provinzano, attore e regista teatrale nonché presidente dell’associazione culturale Babel Crew. “Ecco perché lo abbiamo chiamato Spazio Franco: come a ricordare quei luoghi in cui tutto ciò che non è considerato legale tra un Paese l’altro all’interno di questo spazio può avvenire. Vuole essere un luogo in cui tutto ciò che è sommerso, che in qualche modo non riesce a svilupparsi in modo professionale o istituzionale, qui può trovare come sviluppare le proprie creazioni”.

 

 

Inaugurazione Spazio Franco

Venerdì 23 marzo 2018

Ore 18

Conferenza Franca

con Giuseppe Provinzano (Babel) e Luca Pollicino (Amunì)

da “L’importanza d’esser franco” di Oscar Wilde

una conferenza di presentazione che racconta francamente tutto lo storico e tutto il futuribile. Alla presenza delle autorità e istituzioni.

Ore 19
Varo dello Spazio Franco – brindisi collettivo

Ore 21
White Rabbit Red Rabbit
Esperimento sociale in forma di spettacolo che dal 2011 è stato tradotto in 25 lingue e conta più di mille repliche in tutti i continenti con interpreti celebri come Sinead Cusack, Whoopi Goldberg, Ken Loach e tanti altri. Prodotto in Italia da 369gradi e per noi interpretato da Giuseppe Provinzano.

Sabato 24 marzo

Ore 21.30
Concerto Franco

Concerto/festa con il meglio della scena musicale siciliana.
con Fabrizio Cammarata, Antonio Di Martino, Alì, Nicolò Carnesi, Akkura, Serena Ganci , Simona Norato, Christian “Picciotto” Paterniti, Agnello, Your Noisy Neighbors, N’HASH

Domenica 25

Ore 17
Racconto-Laboratorio

Parole e sassi
La storia di Antigone in una versione per le nuove generazioni, con Simona Malato

Ideazione e drammaturgia di Renata Palminiello, Letizia Quintavalla, Patrizia Romeo, Agnese Scotti, Rosanna Sfragara
direzione artistica Letizia Quintavalla

Rivolto a max 25 bambini
Dagli 8 agli 11 anni
info e prenotazioni:
3891519297

Ore 21
Franco Jam
Danze e musiche contemporanee

con
Simona Argentieri, Giuseppe Muscarello, Giovanna Velardi, Federica Aloisio, Emilia Guarino, Roberto Galbo, Giovanni Zappulla, Manuela Vesco

In collaborazione con

MUXARTE e ALMENDRA MUSIC

Per partecipare a tutte le serate è necessario essere TESSERATI ARCI 2018.
E’ possibile compilare il modulo d’iscrizione e ritirare la tessera direttamente allo Spazio Franco.
La tessera ARCI ha un costo di 5 euro, durata annuale, ed oltre all’accesso a tutti circolo ARCI d’Italia da diritto ad un serie di sconti e convenzioni consultabili sul sito www.arci.it

lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto