Muore dopo che la testa era rimasta incastrata tra le poltrone di un cinema

Un uomo è morto dopo essere rimasto con la testa incastrata nella poltrona di un cinema. Soccorso dopo aver avuto un arresto cardiaco, è stato portato in ospedale, ma è deceduto una settimana dopo.

La notizia è stata resa nota da diversi giornali britannici: finito il film in una sala del Vue Cinema, all’interno del complesso commerciale ‘Star City’ di Birmingham, l’uomo si è accorto che il suo smartphone era caduto per terra tra le poltrone reclinabili. Nel tentativo di recuperarlo, è rimasto incastrato con la testa proprio sotto al poggiapiedi. Dopo un po’ è sopraggiunto l’arresto cardiaco. Inutili i soccorsi.