Muore dopo che la testa era rimasta incastrata tra le poltrone di un cinema

Un uomo è morto dopo essere rimasto con la testa incastrata nella poltrona di un cinema. Soccorso dopo aver avuto un arresto cardiaco, è stato portato in ospedale, ma è deceduto una settimana dopo.

La notizia è stata resa nota da diversi giornali britannici: finito il film in una sala del Vue Cinema, all’interno del complesso commerciale ‘Star City’ di Birmingham, l’uomo si è accorto che il suo smartphone era caduto per terra tra le poltrone reclinabili. Nel tentativo di recuperarlo, è rimasto incastrato con la testa proprio sotto al poggiapiedi. Dopo un po’ è sopraggiunto l’arresto cardiaco. Inutili i soccorsi.

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto

Palermo, è morta la giornalista Laura Nobile

È morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia, Laura Nobile, collaboratrice de La Repubblica per la quale ha seguito per anni gli appuntamenti culturali. "Siamo affettuosamente vicini alla famiglia e ai colleghi di Laura Nobile, una professionista che ...
Leggi Tutto