Donne, al Danilo Dolci di Palermo un meeting con gli studenti su tratta di esseri umani e schiavitù sessuale

“Con il mio corpo Non si tratta”. È il tema dell’incontro-dibattito che domani, giovedì 22 marzo, vedrà Cisl Sicilia, Cisl Scuola, Anolf Sicilia e la Comunità Giovanni XXIII fondata da don Benzi a confronto con gli alunni del liceo delle Scienze umane Danilo Dolci, di Palermo. Il meeting si svolgerà dalle 10 alle 13 nella sede dell’Istituto, in via Fichidindia 45. Avrà al centro le delicate questioni della tratta di esseri umani e della schiavitù sessuale delle donne. E prenderà spunto dalla narrazione di alcuni casi: storie di vita violata raccolte e raccontate dalla giornalista emiliana Irene Ciambezi nel libro Non siamo in vendita (Sempre Comunicazione, 2017). A leggere i passi l’autrice il cui volume (pag 160, 14 euro) finanzia la campagna contro tratta e prostituzione Questo è il mio corpo, che la Cisl sostiene.

Molestie e violenza di genere, si legge in una nota del sindacato, “sono la spia di un gap culturale che ancora oggi non siamo stati in grado di colmare e al quale, nonostante le emozioni e le reazioni che scuotono le nostre coscienze, fatichiamo a opporre un argine in termini di nuovo modello civile, di solidarietà, di rispetto della persona e della sua dignità”. L’incontro con gli studenti a scuola, precisa la Cisl, vuole essere l’espressione di “un impegno corale che, a partire dalle giovani generazioni, operi il necessario cambiamento culturale per vincere una sfida che è di civiltà, legalità, democrazia”.

All’incontro con gli alunni prenderanno parte: Rosanna Laplaca, della segreteria della Cisl Sicilia; Francesca Bellia, segretaria della Cisl Scuola; Valentina Campanella, presidente di Anolf Sicilia. Per la scuola, Domenico Di Fatta, dirigente scolastico del liceo. Si aggiungono: Lisa Iovanna, vicequestore aggiunto della Polizia di Stato; Maria Luisa Altomonte, direttrice generale dell’Ufficio scolastico regionale. E Ciambezi, giornalista e scrittrice.

La campagna Questo è il mio corpo può essere sostenuta firmando la petizione on line su www.questoeilmiocorpo.org.

Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto
Premio Renzino Barbera

Al Teatro Politeama il “Premio Renzino Barbera – La Sicilia del Fare per la Cultura”

Una serata-omaggio, dedicata al grande poeta e umorista Renzino Barbera, per valorizzare le eccellenze e i talenti siciliani che si sono distinti nella propria terra Lo spettacolo si svolgerà il prossimo sabato 6 ottobre, alle ore 21.30 al Teatro Politeama, ...
Leggi Tutto
Giusi Diana

Public lecture con Giusi Diana: “Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design”, anteprima di I-design ai Cantieri culturali

Evento dedicato ad Atelier Biagetti, il duo milanese formato dall'artista Laura Baldassari e dal designer Alberto Biagetti. "Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design" è il titolo della public lecture con Giusi Diana, critica e storica ...
Leggi Tutto
Minchia, installazione luminosa

L’arte della “minchia” in Manifesta non convince tutti. Chiesto al sindaco Orlando chi paga, quanto costa e in che modo venga promossa l’immagine di Palermo

Sabrina Figuccia: “Manifesta” sdogana la minc…”. Ma quanto pagano i palermitani per queste follie artistiche?  Arte o, al limite, semplice goliardia? Figuccia non ci sta e chiede conto e ragione a Leoluca Orlando, per avere associato la parola minchia a ...
Leggi Tutto