Oggi è la Giornata internazionale della felicità

Istituita dall’ONU (Organizzazione Nazioni Unite) il 28 giugno 2012, oggi 20 marzo è la Giornata internazionale della felicità.

La risoluzione A/RES/66/281 dell’Assemblea dell’ONU stabilisce che:

“L’Assemblea generale […] consapevole che la ricerca della felicità è uno scopo fondamentale dell’umanità, […] riconoscendo inoltre di un approccio più inclusivo, equo ed equilibrato alla crescita economica che promuova lo sviluppo sostenibile, l’eradicazione della povertà, la felicità e il benessere di tutte le persone, decide di proclamare il 20 marzo la Giornata Internazionale della Felicità, invita tutti gli stati membri, le organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite, e altri organismi internazionali e regionali, così come la società civile, incluse le organizzazioni non governative e i singoli individui, a celebrare la ricorrenza della Giornata Internazionale della Felicità in maniera appropriata, anche attraverso attività educative di crescita della consapevolezza pubblica […]”.

Ogni anno il Global Happiness Council, pochi giorni prima della ricorrenza, rilascia una classifica che mostra quali sono i Paesi più felici del mondo: l’Italia, secondo questa lista, è al 47esimo posto, seguita da Ecuador e Thailandia.